menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finge la vendita del camion ma sparisce con i soldi: 70enne a processo

Accusato di truffa ai danni di una coppia di ivoriani. L'anziano piacentino ha patteggiato una pena di quattro mesi e 60 euro di multa

Una lunga serie di precedenti penali per truffe, tra cui ratto a scopo di matrimonio, un reato d'altri tempi commesso in gioventù, e l'ultima condanna risalente a soli due anni fa. Non si tratta di un pericoloso criminale, ma di un settantenne che la mattina del 29 ottobre, è finito in un'aula di Tribunale per rispondere di truffa ai danni di una coppia di ivoriani. L'anziano piacentino ha patteggiato una pena di quattro mesi e 60 euro di multa, davanti al giudice Maurizio Boselli. Il pm Sara Macchetta ha accettato la proposta di patteggiamento dell'avvocato difensore Giorgio Montani. La pena non è stata sospesa, a causa dell'altra truffa di due anni fa.

L'uomo, lo scorso anno, si era dimostrato disponibile verso una giovane coppia originaria della Costa d'Avorio, che ha un'impresa di trasporti a Castelvetro. Il 70enne aveva detto loro di aver trovato un autocarro che i due stavano cercando di acquistare. Pattuito il prezzo, 10mila euro, i giovani gli avevano consegnato il denaro. Naturalmente, del camion nessuna traccia. La coppia così si è recata dai carabinieri e ha denunciato l'uomo, che oggi ha patteggiato la pena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento