rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Bobbio

I funerali dell’ultimo vescovo della diocesi di Bobbio. Il commosso ricordo dell’amico Pier Luigi Troglio

Sarà il cardinal Bagnasco, sabato alle 10, a celebrare nella cattedrale di Ventimiglia i funerali del vescovo emerito Giacomo Barabino, mancato ad 88 anni il 25 maggio

Sarà il cardinal Bagnasco, sabato alle 10, a celebrare nella cattedrale di Ventimiglia i funerali del vescovo emerito Giacomo Barabino, mancato ad 88 anni mercoledì sera. Per l’addio al prelato, benvoluto dai fedeli e stimato da tutto il clero, è prevista un’affluenza record convescovi provenienti da altre parti d’Italia, per unmomento di condivisione, per l’addio ad un pastore che ha guidato con coraggio la diocesi in anni molto difficili, sempre vicino ai bisogni reali della gente, sostegno per tanti sacerdoti in difficoltà con le problematiche sociali.

Il 25 maggio 1974 papa Paolo VI lo aveva nominato vescovo ausiliare di Bobbio con entrata in Diocesi il 14 luglio. Il 30 settembre 1986, la Diocesi di Bobbio passa con quella di Genova e Barabino diventa vescovo ausiliare e vicario generale di Genova-Bobbio.Tre anni dopo la sede di Bobbio sarà accorpata a quella di Piacenza.  Il 7 dicembre 1988, papa Giovanni Paolo II aveva nominatoBarabino vescovo di Ventimiglia-San Remo dove è rimasto sino al 2004, quando lo stesso Papa aveva accolto la sua rinuncia, presentata per raggiunti limiti di età. 

"Molti bobbiesi – ci informa da Bobbio Pier Luigi Troglio - desiderano partecipare con sentimenti semplici e spontanei al ricordo di un Vescovo che aveva Bobbio nel cuore. La mitezza, la tenerezza e la misericordia specificate dal viso sereno di Mons. Giacomo Barabino rimarranno a lungo nella mente e soprattutto nel cuore di coloro che lo hanno conosciuto. Nel 2005 era tornato a Bobbio in occasione del 175esimo anniversario delle suore Gianelline e fu un incontro con momenti di grande partecipazione e rimpianto. Giovedìalle 17,30 sono stato informato del decesso da suor Giuseppinache insieme a suor Ferdinanda curavano la personadel Vescovo. Abitava a Bordighera nel Seminario Vescovile Pio XI, io settimanalmente da sempre lo sentivo telefonicamente e ogni volta, come ora, guardavo la Mitra che miaveva regalato”.

IMG-3

IMG_0001 (2)-2

Troglio con alle spalle la Mitra del cardinale-2

Nelle foto

mons. Barabino con un gruppo di Bobbiesi in pellegrinaggio a Carcassonne nel 1976

Il vescovo con il sindaco Franco Maggi

Pier Luigi Troglio con alle spalle la Mitra del Cardinale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I funerali dell’ultimo vescovo della diocesi di Bobbio. Il commosso ricordo dell’amico Pier Luigi Troglio

IlPiacenza è in caricamento