Un nuovo polo logistico da 960mila metri

Negli uffici del Comune è stata depositata una proposta: 200 milioni di investimenti per 700 nuovi posti di lavoro nel settore della logistica

Un investimento da 200 milioni di euro, una proposta da 960mila metri quadrati in più in grado di portare ben settecento nuovi posti di lavoro. È pervenuto agli uffici del Comune un progetto di realizzazione di un nuovo polo logistico tra Le Mose e Roncaglia. L’ente al momento non è in grado di sapere con certezza chi vi sia dietro al progetto: vista la portata dell’allargamento richiesto dell’area logistica ci troviamo di fronte a una grande multinazionale che ha deciso di investire su Piacenza. L’Amministrazione è venuta a conoscenza della volontà del soggetto, che si firma P3 (Point Park Properties): valuterà il da farsi, anche se questo discorso sarà necessariamente ripreso in mano dalla prossima giunta che si insedierà a Palazzo Mercanti nella prossima primavera. Verrà necessariamente coinvolta anche la Provincia per arrivare a un accordo di programma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento