Il vicino prende a calci un cane, scoppia la rissa e spunta un'accetta

Violenta lite tra due uomini in una frazione del comune di Ferriere: indagano i carabinieri

La caserma di Bobbio

Alcuni cani lasciati in giro gli davano fastidio, così ha sferrato qualche calcio a uno di questi. Il controverso episodio è avvenuto nei giorni scorsi in una piccola frazione del comune di Ferriere, in Alta Valnure. Un uomo, per tutta risposta, avendo visto il comportamento del vicino di casa, avrebbe reagito. Poi, tra i due, sarebbe nata una violenta lite che, anche se sfociata in colluttazione fortunatamente, non ha avuto gravi conseguenze. Durante la colluttazione uno dei due ha preso in mano una accetta e minacciato. Del fatto sono stati informati i carabinieri di Bobbio, che stanno ora indagando su quanto successo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischia di annegare in una piscina da giardino, bimbo di 2 anni gravissimo

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

Torna su
IlPiacenza è in caricamento