Incendiato un furgone del Mercatone Uno, indagano i carabinieri

E' quasi sicuramente doloso il rogo che nella serata del 25 agosto ha distrutto un furgone di Mercatone Uno nel piazzale del maxi store, ormai chiuso dopo il fallimento, sulla via Emilia Pavese a Rottofreno. Sul posto i vigili del fuoco di Castelsangiovanni e i carabinieri di San Nicolò

Il furgone divorato dalle fiamme (foto Gatti)

E' quasi sicuramente doloso il rogo che nella serata del 25 agosto ha distrutto un furgone di Mercatone Uno nel piazzale del maxi store, ormai chiuso dopo il fallimento (con i lavoratori in cassa integrazione e clienti che si sono ritrovati senza quanto acquistato e pagato), sulla via Emilia Pavese a Rottofreno. I vigili del fuoco del distaccamento di Castelsangiovanni hanno domato agilmente le fiamme che lo hanno divorato in fretta, troppo per essere un incendio accidentale, tanto che nel motore non c'era nemmeno la batteria. Su quanto accaduto stanno indagando i carabinieri di San Nicolò, sul posto anche il comandante Vincenzo Russo. A dare l'allarme al 115 qualche automobilista di passaggio che ha notato le fiamme dalla strada, il Fiat Ducato brandizzato Mercatone Uno, pare fosse parcheggiato, o forse abbandonato, in quel punto da qualche mese. «Ancora non sappiamo – è intervenuto sull’episodio anche il sindaco Raffaele Veneziani - se il fatto che il furgone bruciato ieri notte a Rottofreno appartenga alla catena Mercatone Uno sia frutto di un caso o se sia da ricollegare ad un gesto di estrema protesta per gli effetti della crisi che ha colpito il gruppo fino a determinarne il fallimento. Sicuramente, vista la probabile causa dolosa, non posso che deprecare il gesto, in ogni caso ingiustificabile. Penso che nessuno dei dipendenti, che ho conosciuto personalmente ed ai quali riconosco grande dignità e onestà, possa gioire di quanto accaduto».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Al via anche a Piacenza l’indagine che mapperà il Covid, 700 le persone coinvolte

Torna su
IlPiacenza è in caricamento