L’arbitro accusa sei calciatori di averlo picchiato: tutti assolti

Sarmato, il pm aveva chiesto 3 mesi e 10 giorni per lesioni e minacce. Ma il giudice assolve i ragazzi denunciati

Sono stati assolti i sei calciatori accusati da un arbitro di averlo aggredito. Il giudice Ivan Borasi ha assolto i sei. Nella precedente udienza, il pm Giulio Massara aveva chiesto la condanna a tre mesi e 10 giorni per lesioni e minacce. Una richiesta a cui si era associato l’arbitro, che si era costituito parte civile con l’avvocato Leone Astrua chiedendo un risarcimento. A chiedere, e poi ottenere il 17 ottobre, l’assoluzione era stato il difensore dei calciatori, Ettore Maini. La vicenda sarebbe avvenuta il 10 luglio 2012, durante un torneo di calcio a 5, sul campo della piscina di Sarmato. I sei erano erano stati denunciati dall’arbitro, tesserato Figc, che aveva sostenuto di essere stato aggredito e insultato dal sestetto. Spintoni e urla, ma non botte hanno detto alcuni testimoni, che avevano anche fatto cadere a terra l’arbitro. La difesa, però, aveva rilevato come molte testimonianze sarebbero state contraddittorie e che, anzi, sarebbe stata la “giacchetta nera” ad aver modi poco educati verso i ragazzi con atteggiamenti autoritari. La parte civile, invece, aveva affermato che l’arbitro era stato colpito e che le testimonianze erano concordi e non è credibile dire che «l’arbitro si dava pugni in testa da solo» o si sarebbe strappato la maglia urlando e correndo per il campo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

Torna su
IlPiacenza è in caricamento