Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Lite famigliare degenera nella notte, accoltellata una donna

Una donna sudamericana è finita in ospedale con una coltellata all'addome, a ferirla sarebbe stato un parente. E' accaduto nella notte a Castelsangiovanni. Sul posto il 118 e i carabinieri della compagnia di Piacenza

Immagine di repertorio

Sono ancora tutti da chiarire i contorni di quanto accaduto nella notte del 22 settembre in un'abitazione in via Borgonovo a Castelsangiovanni. Da quanto appreso e per motivi ancora da chiarire una donna sudamericana è finita in ospedale con una coltellata all'addome, a ferirla sarebbe stato un parente che poi si sarebbe allontanato. Tutto sarebbe nato da una violenta lite famigliare degenerata poi nell'aggressione. Un parente avrebbe preso un coltello e l'avrebbe colpita. Sul posto in pochi minuti sono arrivati i carabinieri del Norm di Piacenza insieme ai colleghi di Castelsangiovanni: stanno indagando per ricostruire l'accaduto. I sanitari del 118 hanno soccorso la donna che ora si trova in ospedale a Piacenza. Nella notte avrebbe subito un'operazione viste le lacerazioni provocate dalla lama. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite famigliare degenera nella notte, accoltellata una donna

IlPiacenza è in caricamento