Malore sul greto del Trebbia alla Berlina, muore 63enne

I sanitari del 118 di Bobbio hanno cercato in tutti i modi di salvare la vita a una 63enne che è stata colta da un malore mentre si trovava in Trebbia ma non c'è stato nulla da fare. Sul posto anche i carabinieri. La donna era in villeggiatura a Mezzano Scotti

Immagine di repetorio

I sanitari dell'ambulanza medicalizzata dell'ospedale del 118 di Bobbio ci hanno provato in tutti i modi ma la 63enne Patrizia Venturoli non ce l'ha fatta. La donna, residente a Sesto San Giovanni e in villeggiatura a Mezzano Scotti, si trovava con il marito sul greto del Trebbia alla Berlina quando, per cause ancora da chiarire, è stata colta da un malore, probabilmente un infarto, e si sarebbe accasciata. E' stata immediatamente soccorsa e affidata alle cure dei sanitari che l'hanno rianimata e poi trasportata in ambulanza al campo sportivo del paese dove nel frattempo era arrivato l'elisoccorso di Parma: i colleghi l'avrebbero trasportata all'ospedale Maggiore. Purtroppo nel tragitto le condizioni della donna si sarebbero aggravate irreversibilmente ed è deceduta. Sul posto i carabinieri del Radiomobile e della stazione della compagnia di Bobbio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento