Cronaca Pittolo / Via Leonardi Oreste

Palloncini bianchi e rossi in cielo per l'addio a Carlos e Domenico

Gremita di parenti e amici la chiesetta di Pittolo per l'addio ai due giovani fratelli morti nel tragico incidente della notte di Natale sulla Statale 45 a La Verza

Parenti e amici si sono stretti intorno alla famiglia Angleucci che, la notte di Natale, è stata colpita da una tragedia immane con la perdita dei giovani fratelli Carlos e Domenico in un tragico incidente stradale a La Verza. «Mi ha commosso vedere l'amore e l'affetto con il quale in tanti si sono stretti alla famiglia» ha detto nell'omelia il parroco della chiesa di Pittolo dove si sono celebrati i funerali e gremita di gente. In tanti infatti hanno voluto rendere omaggio ai due giovani fratelli portando molti palloncini bianchi e rossi che, alla fine della messa, sono stati liberati nel cielo della piccola frazione. «Questi palloncini che salgono verso il cielo - ha sottolineato il parroco - sono il segno delle anime di Carlos e Domenico che ritornano a Dio nel grande mistero della morte che, a volte, lascia anche noi senza parole». Al termine della celebrazione il corteo funebre ha accompagnato i due feretri, portati in spalla dal papà e dagli amici, verso il cimitero di Pittolo. La mamma dei due giovani, all'uscita dalla chiesa, ha accusato un lieve malore ma fortunatamente poi si è ripresa.

Addio a Carlos e Domenico Angelucci ©Bisa/ilPiacenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palloncini bianchi e rossi in cielo per l'addio a Carlos e Domenico
IlPiacenza è in caricamento