Cronaca

Si conclude l'Omeofest: il 24 maggio un incontro con il giardiniere di Calvino

È arrivato alla sua conclusione l'Omeofest, il festival dell'omeopatia e delle scienze umane: il 24 maggio sarà la giornata conclusiva che sarà ricca di iniziative interessanti

È arrivato alla sua conclusione l'Omeofest, il festival dell'omeopatia e delle scienze umane: il 24 maggio ci sarà la giornata conclusiva che sarà ricca di iniziative interessanti. 
Dal mattino ci sarà un mercatino di prodotti naturali e biologici in piazza Duomo. Dalle 14.30 nell'auditorium della cattedrale si terrà una conferenza "Scacco al re, un'agricoltura sostenibile per un'alimentazione sostenibile" tenuta da Ettore Contardi, dalle 16 un'altro convegno "Il giardiniere di Calvino" con Libereso Guglielmi nel museo della Poesia, alle 18 ci sarà una presentazione di un libro di Franco Cardini "L'appetito dell'imperatore" nella galleria Biffi Arte, dalle 19 potremo gustare un aperitivo dello chef Dattilo Chiappini in piazza Duomo seguito da musica dalle 20.30: "Steams in concerto".
«Le bancarelle in piazza - spiega il dottor Maurizio Botti, organizzatore del festival - venderanno prodotti naturali e a chilometro zero. La conferenza delle 16 si intitola "Il giardiniere di Calvino" perché a questo incontro parlerà appunto l'ex giardiniere di Calvino. Calvino scrisse un racconto "Un pomeriggio Adamo..." proprio su questa persona che ora è a sua volta autore di un libro: "Ricette per ogni stagione".
L'aperitivo sarà una creazione di Dattilo Chiappini e sarà a base di asparagi. Infine verrà annunciato il tema dell'Omeofest del prossimo anno.
Alla presentazione è intervenuta anche l'assessore Katia Tarasconi: «L' associazione "Vita in centro a Piacenza" cerca di essere un legame per tutte le iniziative del centro storico. Noi cerchiamo di aiutare tutti gli eventi che ci vengono proposti per far sì che il nostro centro storico sia vivo. Il Comune deve essere un ente a servizio del cittadino e delle imprese che vogliono proporre qualcosa: del resto è nostro interesse che il centro sia animato da eventi interessanti». 

Da sinistra: Katia Tarasconi e Maurizio Botti-3

Maurizio Botti-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si conclude l'Omeofest: il 24 maggio un incontro con il giardiniere di Calvino

IlPiacenza è in caricamento