Unione dei ciechi e degli ipovedenti: aperto il bando per il servizio civile

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO-Bando per la selezione di n. 21.359 volontari da impiegare in progetto di servizio civile in Italia e all’estero.

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di  Piacenza con sede in Via Mazzini 51, cerca  giovani d’ambo i sessi per SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO .

Si tratta del seguente progetto così descritto:

Progetto ordinario per supporto attività ufficio e accompagnamenti dal titolo “S.O.S. BLIND 2016-Piacenza”

Dovrà essere garantito un orario di 30 ore settimanali;

I candidati devono avere un’età compresa tra i 18 ed i 28 anni. E’ previsto un compenso di  € 433,00 netti mensili, per il periodo di un anno. L’attività svolta sarà considerata credito formativo vantaggioso in caso di concorso presso la pubblica amministrazione.

I curricula degli interessati devono pervenire presso la sede Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti in Via Mazzini, nr 51 - Piacenza entro le ore 14,00 del 30 giugno 2016, tramite consegna a mano, racc A/R e Posta certificata. (uicpc@postecert.it)

I colloqui di selezione si terranno previo accordo col candidato  presso la sede dell’UICI  tel. 0523/337677.

Si richiede  possibilmente possesso  PATENTE B, serietà, sensibilità e spirito di adattamento.       

Torna su
IlPiacenza è in caricamento