menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Repertorio)

(Repertorio)

Via Schiavi, anziana sequestrata in casa dai ladri chiede aiuto dal balcone

Piacentina ultra 80enne si trova faccia a faccia con i ladri nel suo appartamento. Rinchiusa in camera da letto riesce a chiedere aiuto. Un vicino la sente e chiama la polizia

«Aiuto ho i ladri in casa e mi hanno rinchiusa in camera». E’ stato un vicino di casa a salvare una anziana piacentina che nella serata del 15 aprile si è trovata faccia a faccia con i ladri che erano entrati nel suo appartamento. E’ accaduto in un’abitazione di via Schiavi dove introno alle 21 sono intervenute due volanti della polizia, ma i ladri erano già riusciti a fuggire.

A chiamare il 113 è stato un vicino di casa della donna, dopo averla notata che chiedeva aiuto da una finestra sul balcone. I ladri erano penetrati poco prima in casa sua probabilmente forzando la porta di ingresso, e pensando che non vi fosse nessuno nell’appartamento in quel momento. Invece la donna, ultra 80enne, si è svegliata sentendo i rumori e si è trovata di fronte gli sconosciuti che l’hanno chiusa a chiave in camera da letto. Poi hanno rovistato in giro per la casa, riuscendo a fuggire poco prima dell’arrivo delle volanti della questura, intervenute a gran velocità. Le indagini della polizia sono ora in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento