menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cooperative sociali, l'iscrizione all'albo regionale è passata alla Regione

Cambia la normativa per l’iscrizione all’albo regionale delle cooperative sociali e per far fronte a tutte le novità (in primis la redazione del bilancio sociale) Confcooperative mette a disposizione un servizio utilizzabile anche da chi non è associato.

Con l’approvazione della nuova legge, la gestione dell’albo è passata alla Regione, che ha chiesto alcuni adempimenti obbligatori; per iscriversi è ora necessaria la presentazione di nuovi documenti, stesso discorso anche per chi nei prossimi anni dovrà rinnovare l’adesione. L’ufficio di Confcooperative guiderà chi ha queste necessità nello svolgimento di tutti i passaggi burocratici, effettuando principalmente un lavoro di aiuto e consulenza. L’iscrizione all’albo, è fondamentale sottolinearlo, assume una grande importanza perché rappresenta uno strumento indispensabile per avere rapporti con la Pubblica Amministrazione.

Perno fondamentale della nuova normativa è la redazione del bilancio di responsabilità sociale, che molte realtà già redigono da diversi anni ma che adesso diventa obbligatorio per tutti. Nello specifico, si tratta di una precisa rendicontazione delle scelte e delle attività aziendali in termini sociali, etici e ambientali con l’analisi delle ricadute sul territorio. Per la stesura di questo documento l’ufficio di Confcooperative è a completa disposizione: recentemente nella sede di viale Sant’Ambrogio si è tenuto anche un seminario in cui la nuova normativa è stata illustrata nei dettagli a tutte le realtà interessate. Chi desiderasse ulteriori informazioni può telefonare allo 0523/606264 oppure scrivere all’indirizzo e-mail piacenza@confcooperative.it. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento