rotate-mobile
Economia

Pomorete a Milano all’evento “30 giorni a Expo”

“Aperitivo piacentino” con Cantina Valtidone e Consorzio salumi tipici

Pomorete sarà presente il primo aprile a Milano, a “30 giorni a Expo”, l’evento organizzato da Regione Lombardia e quotidiano Il Giorno. La giornata, che si terrà alle 10.30, nella Sala Biagi della Regione, vedrà la presenza dei vertici della Regione, di Expo e del Padiglione Italia oltre a 300 ospiti del mondo imprenditoriale e dell’agricoltura. Nell’occasione sarà anche presentato l’accordo tra Unaga (Unione nazionale giornalisti di agricoltura) Regione e Padiglione Italia.

Pomorete, guidata dal presidente Dario Squeri, sarà presente con l’«aperitivo piacentino», un primizia in tutti i sensi: sia come anticipazione alla grande avventura piacentina all’Esposizione universale, sia come presentazione dei profumi e dei sapori di quattro eccellenze della terra piacentina: pomodoro, salumi, vino e Grana Padano. Il cibo e il vino saranno messi in tavola e degustati nel buffet che seguirà l’incontro.

E insieme con Pomorete ci saranno i vini Doc (Ortugo, Gutturnio e Malvasia) della Cantina Valtidone, con il presidente Gian Paolo Fornasari, e il Consorzio dei salumi tipici piacentini con i tre Dop coppa, pancetta e salame presentati dal presidente Roberto Belli. Oltre ai sommelier della Cantina Valtidone, il servizio sarà curato dagli allievi dell’Istituto alberghiero, ai quali il preside Belli ha affiancato anche alcuni docenti.

Interverranno il presidente di Regione Lombardia, Roberto Maroni e gli assessori regionali alla Casa, Housing sociale, Expo e internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala e all'Agricoltura, Gianni Fava. Saranno presenti il direttore del quotidiano Giancarlo Mazzuca; Alberto Mina, direttore relazioni esterne e istituzionali Padiglione Italia Expo 2015; Efrem Tassinato, giunta nazionale Unaga, Unione Nazionale delle Associazioni Giornalisti Agricoltura, Alimentazione, Ambiente, Territorio, Foreste, Pesca, Energie Rinnovabili, Gruppo ufficiale di specializzazione della FNSI (Federazione Nazionale della Stampa Italiana).

Al termine dei lavori, gli assessori regionali Sala e Fava, con i rappresentanti di Padiglione Italia e di Unaga, sottoscriveranno un protocollo d'intesa che impegna le parti a promuovere un'informazione corretta e puntuale sui temi di Expo.

Pomorete, la prima filiera italiana del pomodoro, ha firmato come prima Rete (le 14 aziende sono tutte associate a Confapindustria) il Protocollo della Regione Lombardia per Expo sul cibo sano, sicuro e garantito. E il primo aprile alcune bottiglie, che saranno date ai relatori, avranno un cartoncino che riporta i punti principali del protocollo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomorete a Milano all’evento “30 giorni a Expo”

IlPiacenza è in caricamento