Amici a quattro zampe: un ciclo di incontri per saperne di più

Presso l'ambulatorio veterinario Cer.pa. in programma tre incontri sugli aspetti giuridici, sanitari e psicologici del rapporto uomo-animale. Collaborano la Lav e il Centro socioeducativo "Tandem"

"La gioia di avere accanto a sè un amico a quattro zampe è immensa, ma si deve sempre tener conto delle responsabilità che comporta la presenza di un animale nelle nostre case": con queste parole il dr Gerardo Fina, direttore sanitario del Cer.pa.(Centro di cura, educazione, riabilitazione di piccoli animali) ha aperto oggi, 9 marzo, la conferenza stampa volta ad illustrare le iniziative, programmate in collaborazione con il centro socieducativo Tandem e la Lav (Lega Antivivsezione), per rispondere ad una sempre più ricorrente richiesta di informazioni sull'argomento. Si inzierà con un ciclo di tre incontri sulle problematiche più emergenti, previste per i giorni 12 marzo, 9 aprile, 30 aprile, sempre alle ore 16, presso il Cer.pa., in via Pirandello.

RICONOSCIMENTO E RISPETTO DEI DIRITTI DEGLI ANIMALI - L'avvocato Francesco Campana, in rappresentanza della Lav, ha sottolineato l'importanza di tali incontri, volti a "sviluppare nei cittadini di un senso di responsabilità indispensabile per una corretta convivenza di esseri umani e animali ", in sintonia con la mission della Lega Antivivisezione di promuovere il riconoscimento e il rispetto dei diritti degli animali, contraccambiando il loro amore, ma anche assumendosi le necessaie responsabilita'.

ASPETTI GIURIDICI: RESPONSABILITA' DEI PROPRIETARI DI ANIMALI - Il primo incontro è previsto per sabato 12 marzo, alle ore 16, e verterà sul tema "Responsabilità civile e penale del proprietario di animali"; relatori saranno gli avvocati Francesco Campana ( del Foro di Piacenza ) e Sara Carsaniga (del Foro di Bolzano ). Verranno trattati anche temi quali le controversie condominiali, i casi di omessa custodia, le conseguenze legali in caso di maltrattamento o abbandono.

ASPETTI SANITARI: PREVENZIONE DELLE MALATTIE - Il problema della prevenzione delle malattie più diffuse sarà l'argomento del secondo incontro, previsto per il 9 aprile. Saranno due medici veterinari, la dott.ssa Stefania Badavelli di Lodi e il dottor Alessandro Fogliazza di Piacenza a parlare delle "Malattie parassitarie del cane e del gatto".

LA VIOLENZA SUGLI ANIMALI - Particolarmente scottante e doloroso l'argomento dell'ultimo incontro, che verterà sul problema della violenza sugli animali e sui casi di maltrattamento, anche da parte dei bambini. Gli psicologi dottor Cassius Verucchi e dottoressa Sabrina Deolmi affornteranno questo argomento, sottolineando che chi maltratta un animale è potenzialmente pericoloso anche per gli esseri umani, in quanto è dimostrato che le persone violente nei confronti dei propri animali, lo sono anche nei confronti dei membri della propria famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL CER.PA. NELLE SCUOLE - In programma iniziative anche nei riguardi degli alunni di scuole elementari e medie, allo scopo di favorire un corretto rapporto dei giovanissimi  con gli animali domestici. Questo aspetto da sempre sta particolarmente a cuore al dottor Gerardo Fina, che ha già avviato in passato diversi progetti in merito. Il nuovo progetto del Cer.pa. prevede lezioni di zooantropologia nelle scuole e incontri propedeutici sulla comunicazione uomo-animale, tenuti dal dottor Fina stesso e dallo psicoterapeuta dottor Cassius Verucchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento