Sabato, 24 Luglio 2021

Come cambia il modo di fare la spesa di qualità a Piacenza?

Lo spettacolo dell'eccellenza enogastronomica parte da qui: "Eataly Piacenza si racconta e dà il benvenuto al nuovo anno"

Il teatro in cui assistere alla preparazione del cibo interagendo con gli attori, ovvero gli esperti che animano il mondo Eataly di Piacenza. E’ così, che il direttore Gregorio Amoretti, definisce il punto vendita della città piacentina. L’alta qualità dei prodotti locali e regionali, unita alle numerose promozioni con cui il marchio festeggia il 14esimo anno di apertura del primo punto vendita a Torino, rendono il luogo ideale dove soffermarsi a fare acquisti; sia in vista di occasioni speciali che per la spesa quotidiana, o semplicemente per una gustosa pausa. Grazie all’apertura di “Pane e Caffè” nel bistrot di Eataly sarà infatti anche possibile degustare pizze e focacce accompagnate da salumi e formaggi, il tutto nel pieno rispetto delle regole vigenti.

“Mangiare meglio per vivere meglio”, motto di Eataly, viene messo in pratica attraverso le tante produzioni locali che riempiono gli scaffali. Eataly è ancora più vicina ai suoi clienti anche ora che l’emergenza sanitaria limita gli spostamenti, grazie alle consegne a domicilio. E’ sufficiente infatti una chiamata, per ritrovarsi la spesa direttamente a casa.  La dedizione verso la cultura enogastronomica, in un ambiente sicuro e confortevole rendono la spesa un piacevole momento in cui rilassarsi per portare sulle tavole le prelibatezze tramandate dalle nonne piacentine, oltre ai tanti spunti per testare i prodotti tradizionali della cucina italiana. Tutto questo rende il supermercato di Stradone Farnese 39, il luogo dell’eccellenza amato dai piacentini.

Si parla di

Video popolari

Come cambia il modo di fare la spesa di qualità a Piacenza?

IlPiacenza è in caricamento