Politica

Asp “Città di Piacenza”, il Comune mette altri 580mila euro per coprire il “rosso”

Il passivo del 2020 della società che ha in gestione il “Vittorio Emanuele” è di 1,2 milioni di euro. Dopo i 600mila euro già stanziati, altri 580mila da Palazzo Mercanti

Asp “Città di Piacenza”, il Comune mette altri 580mila euro per coprire il disavanzo. Nella variazione di bilancio che approderà in Consiglio comunale (e che ha già ottenuto l'ok in Commissione) la Giunta Barbieri ha inserito questa importante voce di spesa per coprire quasi interamente il passivo del 2020. L’ente aveva già stanziato 600mila euro nel suo bilancio in precedenza: dato che il disavanzo del 2020, causato dal Covid, è stato definito in 1,2 milioni di euro, il Comune – che detiene il 94% delle quote della società che gestisce il “Vittorio Emanuele” – provvederà a fare la sua parte, inserendo altri 580mila euro. Così il “buco” di bilancio è stato subito coperto dall'Amministrazione, 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asp “Città di Piacenza”, il Comune mette altri 580mila euro per coprire il “rosso”

IlPiacenza è in caricamento