Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

«Bravi carabinieri, scacco ai venditori di morte»

Operazione antidroga e 24 arresti, i parlamentari leghisti Murelli e Pisani: «Nonostante gli attacchi che ricevono, e le rigidità delle regole di ingaggio, non bisogna dimenticare che lavorano per la sicurezza»

«Bravi carabinieri. Complimenti per aver dato scacco ancora una volta allo spaccio di droga e ai venditori di morte». E’ il commento dei parlamentari della Lega, la deputata Elena Murelli e il senatore Pietro Pisani, all’operazione dei carabinieri della Compagnia di Bobbio, coordinati dalla procura, che hanno arrestato 24 spacciatori ritenuti responsabili di rifornire la nostra provincia di ogni tipo di stupefacente. «Professionali, decisi, infaticabili. Sempre al servizio dei cittadini» hanno scandito Murelli e Pisani. «Nonostante gli attacchi anche mortali che i carabinieri subiscono continuamente - afferma Pisani - nonostante rigide regole d'ingaggio che non danno loro la possibilità di difendersi a modo, i militari dell’Arma lavorano per il mantenimento e il ripristino della legalità e per la tranquillità dei cittadini onesti. A tutti loro va il nostro ringraziamento». Murelli ha partecipato alla Camera alla commemorazio del vice brigadiere ucciso a coltellate a Roma da un giovane americano. «Era disarmato - ha sottolineato Murelli - e nonostante tutto è corso quando lo hanno chiamato. Riflettano coloro che si attaccano a cavilli pretestuosi o parlano di comportamenti dubbi dei carabinieri. Quel ragazzo ci ha rimesso la vita, intervenendo senza pensare a che cosa stesse andando incontro».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Bravi carabinieri, scacco ai venditori di morte»

IlPiacenza è in caricamento