Consorzio di Bonifica, Rancan (Ln): «Permettere il voto telematico alle elezioni del 2020»

Il consigliere ricorda come la possibilità sia prevista dallo statuto consortile, approvato dalla Regione nel 2010, ma che il regolamento non sia ancora stato adottato

Matteo Rancan

Voto telematico in occasione delle elezioni del Consorzio di bonifica di Piacenza che si terranno nel dicembre 2020. È la proposta che avanza Matteo Rancan (Ln) all'esecutivo regionale mediante un'interrogazione nella quale ricorda come esista uno «specifico regolamento consortile, approvato dalla Regione, che disciplina le modalità di esercizio del diritto di voto in forma telematica e le operazioni relative alle verifiche e allo scrutinio», basato su uno studio di fattibilità redatto da Lepida.

«A oggi - specifica Rancan - nonostante lo Statuto sia stato approvato dalla Giunta il 20 settembre 2010, il regolamento non è ancora stato adottato. L'utilizzo di questo nuovo sistema di voto- conclude il leghista- può portare diversi benefici tra cui la garanzia di un numero minore di errori da parte dell'elettorato e minori costi e impiego di risorse».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento