Elena Murelli: a Podenzano, innovazione e cambiamento

Via il traffico pesante dal centro del Paese, no ad una piazza che somigli ad un centro commerciale. Più servizi alla persona. È il programma di Elena Murelli, candidata per il centrodestra a Podenzano. “Se i cittadini raccolgono le nostre idee e le condividono, si può provare a cambiare”

Trentaquattro anni, sposata da sei. È la sua prima esperienza politica in ambito comunale. È Elena Murelli, candidata del centrodestra a primo cittadino di Podenzano. Una lista la sua, che energicamente si chiama di “Progetto domani”, un progetto di cambiamento e innovazione.

Cambiamento e innovazione, perchè?

Sono nata e cresciuta a Podenzano e non condivido il modo in cui è stato gestito lo sviluppo del paese da trent'anni a questa parte. Con mio marito, avevamo deciso di andare a vivere in un'altra zona del piacentino, proprio per non restare qui. Poi la proposta di questa candidatura: ho capito che è arrivato il momento di fare qualcosa. Se i cittadini raccolgono le nostre idee e le condividono, forse anche a Podenzano, si può provare a cambiare.

Il concetto di “Cambiamento” è chiarissimo, steso nero su bianco senza sfumature e senza nulla concedere all'amministrazione che sta per concludersi, quella dell'avversario. Ma “Innovazione”, in che senso? “Non ho mai militato in politica a livello comunale” spiega Elena Murelli “ma ho partecipato alle politiche giovanili a livello di comunità europea”. Insieme a lei, una lista innovativa, appunto, fatta di 16 persone “nuove”.
  Se i cittadini raccolgono le nostre idee e le condividono, si può provare a cambiare  

“Tre sono consiglieri di minoranza uscenti” dichiara. Come a dire: un po' di esperienza locale concreta, ci vuole anche per il più innovativo dei progetti. “Loro” sottolinea “conoscono gli ultimi cinque anni della storia di Podenzano”. Storia politica, storia amministrativa. Il punto di raccordo fra vecchio e nuovo.

E gli altri 13? “Il resto della squadra sono persone nuove con esperienze professionali di diverso tipo”. Ci sono i rappresentanti di ciascuna frazione e anche tre ragazzi sotto i trent'anni.  Poi passiamo a parlare di programma, con la candidata sindaco, cose concrete, sulle quali far leva per vincere. “Ci concentreremo prevalentemente sulla nuova piazza” anticipa prima di spiegare la strategia della sua squadra. Ma attenzione massima anche alla viabilità: “Podenzano è un crocevia” e ai servizi alla persona.

Andiamo con ordine: che ne sarà della piazza che l'amministrazione attuale vorrebbe trasformare?

Non siamo d'accordo con il progetto: un parcheggio sotterraneo, 4.500 metri quadri di negozi e abitazioni. Noi vogliamo mantenere lo stato attuale degli edifici, scuola media in prims, che secondo il progetto dovrebbe essere abbattuta. Abbiamo già raccolto 1500 firme di persone contrarie alla demolizione: è un edificio storico rappresentativo del paese.

Insomma, quale polo commerciale. A Podenzano, “L'area verrà usata invece come spazio pubblico per mercati e eventi.

E sul fronte della viabilità?

Podenzano è creato su un crocevia fra via Roma (la provinciale che porta lungo la Val Nure) e via Monte Grappa (che collega la Val Nure con la Val d'Arda e quindi con San Giorgio e Fiorenzuola). Vogliamo studiare un'alternativa, in modo che il traffico, soprattutto quello pesante, non passi in mezzo al paese.

Poi ci sono i servizi, altro punto interessante del programma di Elena Murelli: “Il paese” spiega “è stato costruito senza pensare ai servizi alla famiglia, agli anziani e ai giovani. Soprattutto questi ultimi sono penalizzati negli spazi ricreativi e di aggregazione. La biblioteca è aperta solo 2 giorni alla settimana, vogliamo dare uno spazio di aggregazione, è proprio una richiesta dei cittadini”.




Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento