menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Zucconi e Ceccarelli

Zucconi e Ceccarelli

Il Gruppo Misto rientra nei ranghi: «Dosi ci ha ascoltato»

Stemperata la tensione tra Guglielmo Zucconi (Gruppo Misto) e l'Amministrazione, dopo le polemiche delle scorse settimane sul mancato interesse della giunta per le frazioni del Comune

Aveva minacciato di andarsene dalla maggioranza sbattendo la porta, nel caso in cui il suo appello non fosse stato ascoltato nemmeno dopo un nuovo richiamo. Ma ora i rapporti tra Guglielmo Zucconi del Gruppo Misto e l’Amministrazione comunale sembrano essere tornati nella norma. Zucconi, e con lui l’altro componente del Misto Gianluca Ceccarelli – e anche il dipietrista Samuele Raggi – non faranno mancare il loro apporto in consiglio comunale, spesso decisivo, alla maggioranza nelle prossime settimane. Dopo aver lamentato un mancato interesse nei confronti delle frazioni di Mortizza, Gerbido e Roncaglia, Zucconi informa che il sindaco Paolo Dosi nei giorni scorsi ha effettuato un lungo sopralluogo mattutino nelle frazioni. «È la prima volta che succede – spiega Zucconi. Il sindaco ha girato con me per toccare con mano da vicino i problemi di Gerbido e Mortizza. Sono rimasto sorpreso della cosa, mi fa piacere. Ha preso nota dei problemi e promesso degli interventi: spero proprio che li mantenga. Vedremo, comunque ho apprezzato il gesto». Allarme rientrato, dunque, in maggioranza a Palazzo Mercanti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Allargare la cava significa più inquinamento per la zona»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento