«Inammissibili gli episodi di propaganda politica al liceo Gioia»

"Giudizi schierati di alcuni docenti e raccolta firme contro l'apertura di una sede di partito": la Lega Nord chiede alla Giunta di fare luce su quanto accaduto nell'istituto pubblico piacentino

"Episodi di propaganda politica nelle scuole a ridosso della campagna elettorale, dai giudizi schierati di alcuni docenti alla raccolta firme contro l'apertura di una sede di partito". É quello che sarebbe successo all'interno del Liceo Melchiorre Gioia di Piacenza secondo il consigliere regionale della Lega Nord Matteo Rancan, che in un'interrogazione alla Giunta chiede di fare luce su quanto accaduto per evitare che situazioni analoghe possano ripetersi all'interno di un istituto scolastico pubblico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'esponente del Carroccio riporta alcuni fatti che si sarebbero verificati nel liceo piacentino: "nell'ultimo mese (in piena campagna per le elezioni nazionali) sarebbero stati riportati chiari giudizi di natura politica e partitica da parte di alcuni docenti, e sarebbe stata promossa una raccolta firma all'interno della scuola contro l'apertura della sede di un partito regolarmente e legalmente partecipante alla competizione elettorale democratica". "Le istituzioni scolastiche di qualsiasi ordine grado - sottolinea il consigliere leghista - dovrebbero garantire l'imparzialità politica e la diffusione dei principi democratici che reggono la vita pubblica del nostro paese. Le scuole dovrebbero promuovere il confronto e il rispetto delle diverse idee, senza giudizi o stereotipi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Tragico tamponamento fra Tir, autista muore schiacciato nella cabina

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

  • «Al pascolo non mi manca nulla, volevo questa vita all'aria aperta»

  • Schianto all'incrocio tra via Martiri e via Boselli, due feriti

  • Valtrebbia, domenica di controlli e sanzioni sulla Statale 45 e nel fiume

Torna su
IlPiacenza è in caricamento