menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molinari e Tarasconi: "Telecom verifichi la situazione nelle zone con criticità fisse"

In una interrogazione alla Giunta, i consiglieri sottolineano anche il problema della "scarsa copertura della telefonia mobile in alcune aree della provincia, con alcune località completamente prive"

La Giunta solleciti Telecom a “esaminare la situazione nelle zone del piacentino dove sono state riscontrate maggiori criticità” sulle linee telefoniche fisse. A chiederlo, in una interrogazione alla Giunta, sono Gian Luigi Molinari (primo firmatario) e Katia Tarasconi, entrambi consiglieri del Pd.

Citando la riunione sulla fruibilità delle linee telefoniche del 27 ottobre scorso nella sede della Prefettura di Piacenza tra amministratori e i funzionari Telecom, i consiglieri rimarcano che, in quell’occasione, è stato evidenziato “come, nel comune di Cerignale e nell’Alta Val Trebbia, nel piacentino, lo stato di incuria nella manutenzione delle linee telefoniche fisse, che risultano spesso coperte da vegetazione, potrebbe determinare l’interruzione del segnale”. All’incontro, aggiungono, è stato parallelamente sollevato il problema della “scarsa copertura della telefonia mobile in alcune zone della provincia, con alcune località completamente prive, come Vernasca, Gropparello, Morfasso, Carpaneto e Ponte dell’Olio”. È stata inoltre evidenziata “l’importanza che la stessa telefonia mobile assume anche durante le situazioni di emergenza”.

“Nel territorio interessato- concludono Molinari e Tarasconi- risiedono circa 150 persone, molte delle quali prive del servizio di linea telefonica fissa, pertanto il collegamento attraverso la rete mobile diventa indispensabile sia per le comunicazioni personali sia per le attività economiche”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento