«No a balletti sui candidati. Mettiamo da parte le ruggini e guardiamo alle persone»

I due consiglieri civici Colosimo e Garetti: siamo disponibili a un confronto serio

Garetti e Colosimo

«A noi interessa Piacenza e non compiacere a qualche entità scollegata dai Piacentini che ogni giorno vivono la nostra città pagandone il biglietto in termini di tempo salute e soldi. I balletti che fanno cadere dall’alto veti nei confronti di potenziali candidati, che spesso non sanno neanche di esserlo, sono i comportamenti più irresponsabili e irrispettosi. Irresponsabili perché ognuno si arroga il diritto di essere “il capo” senza alcuna delega,  irrispettosi nei confronti di persone che, se disponibili, vengono bruciate nel falò della vanità di qualche vetero reggente senza esercito». Lo affermano, in una nota, Marco Colosimo di Piacenza Viva e Paolo Garetti della Lista Sveglia.

«Siamo disponibili ad un confronto serio nell’individuazione di un candidato sindaco che possa essere il meglio per Piacenza - affermano - il tutto mettendo da parte, se necessario, vecchie ruggini personali o di partito. Mai come ora, l’importante sono Piacenza e i Piacentini; tasse sempre più alte, servizi sempre più a rischio quantitativo e qualitativo, inquinamento record e disagio sociale in aumento a discapito della convivenza civile e della sicurezza. Un Comune come Piacenza, che inoltre dovrà essere sempre più il referente per la Provincia, ha bisogno di chi la conosce bene e soprattutto di chi la ama con passione».

«Ribadiamo - concludono Colosimo e Garetti - che a livello locale conti la persona, la sua squadra di persone, il suo “esercito” di persone. La connotazione politica c’e’ e ci deve essere, ma nell’interesse di Piacenza; Piacenza che sta per iniziare un periodo sicuramente non facile, con scelte critiche da prendere, dovrà avere il coraggio di salire al volo sui treni di opportunità di rilancio e sviluppo, ormai sempre più rari.
Il coraggio di osare dovrà essere il carattere distintivo e indispensabile per tutti coloro che crederanno nella coalizione e il suo candidato che governerà la nostra città».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

  • Animale sulla strada, si ribalta con l'auto in un campo: ferito

Torna su
IlPiacenza è in caricamento