menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tommaso Foti e Pietro Pisani

Tommaso Foti e Pietro Pisani

Parlamentari: Pisani ha il 99% di presenze alle votazioni, Foti il più attivo

I numeri dei cinque parlamentari piacentini (Murelli e Pisani per la Lega, Foti per Fratelli d’Italia, De Micheli per il Partito Democratico e Pier Luigi Bersani per LeU)

Come si comportano i parlamentari piacentini? Quanto sono presenti a Roma a dibattere e votare in Parlamento? Quanto sono prolifici nella loro attività parlamentare e ispettiva? Sono quesiti a cui può aiutare a rispondere “Open polis”, associazione e piattaforma online che aiuta i cittadini a monitorare l’impegno dei rappresentanti, tra cui anche i cinque piacentini divisi tra Camera e Senato. Pier Luigi Bersani-2

PIER LUIGI BERSANI

Non è stato eletto nei collegi del nostro territorio, ma il piacentino Pier Luigi Bersani (parlamentare da 16 anni) su 5238 votazioni elettroniche alla Camera dei Deputati ha partecipato soltanto al 57% di queste. Ha votato 16 volte (lo 0,53%) diversamente rispetto al suo gruppo di “Liberi e Uguali”. Fa parte della commissione permanente X Attività produttive e ha all’attivo una sola interrogazione in commissione, 3 odg in assemblea e un emendamento (come primo firmatario). 

PAOLA DE MICHELI

Deputata dal 2008, Paola De Micheli ha totalizzato soltanto il 17% di presenze su 5238 votazioni elettroniche, con il 58% per cento di assenze e nel 23% era in missione. I numeri bassi della deputata del Partito Democratico sono soprattutto frutto del suo impegno da ministro dei trasporti e delle infrastrutture, incarico assunto il 5 settembre 2019 con la caduta del primo Governo Conte e la nascita del secondo, che vede la presenza del Partito Democratico, di Liberi Uguali e di Italia Viva insieme al Paola De Micheli-27Movimento 5 Stelle. De Micheli fino a quella data è stata anche vicesegretario nazionale del Partito Democratico. 

ELENA MURELLI

La deputata leghista Elena Murelli, eletta nel 2018 per la prima volta e componente della commissione permanente XI Lavoro, ha totalizzato il 91% di presenze e l’8% di assenze alle votazioni. Una sola volta si è trovata in disaccordo con il resto del gruppo del Carroccio. In due anni ha presentato 6 disegni di legge, 2 interrogazioni a risposta orale, 8 a risposta scritta, 44 interrogazioni in commissione, 3 risoluzioni in commissione, 9 odg in assemblea, 1 odg in commissione e 154 emendamenti. La parlamentare podenzanese, pur essendo solo al suo secondo anno alla Camera, rappresenta in molte occasioni la Lega nei dibattiti televisivi del mattino e del pomeriggio sulle reti nazionali. 

TOMMASO FOTI

Il vicepresidente vicario di Fratelli d’Italia Tommaso Foti - a Roma dal 1996, con una pausa dal 2013 al 2018 - è anche componente della commissione permanente VIII Ambiente e ha registrato il 94% di presenze alle votazioni. Per 34 volte ha votato in disaccordo dai colleghi del partito di Giorgia Meloni. In questi due anni di attività parlamentare ha presentato come primo firmatario 3 disegni di legge, due interrogazioni a risposta orale, 80 interrogazioni a risposte scritte, 47 interrogazioni in commissione, una risoluzione in commissione, 23 odg in assemblea, un odg in commissione e Elena Murelli-16-2159 emendamenti. Nel corso del 2019 ha partecipato insieme alla leader Giorgia Meloni alle consultazioni al Quirinale con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella dopo la crisi del primo Governo Conte. 

PIETRO PISANI

Il leghista Pietro Pisani è l’unico senatore piacentino a Palazzo Madama. Pisani ha registrato il 99,8% di presenze alle votazioni – risultando 28° nella classifica complessiva dei senatori - ovvero ha mancato due sole votazioni sulle 5606 che il Senato ha effettuato in due anni. Per dieci volte ha votato diversamente rispetto alla pattuglia dei senatori leghisti ed è stato primo firmatario di otto emendamenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

A Roncaglia sono partiti i lavori del maxi capannone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Piacenza scongiura la zona rossa: si resta in "arancione"

  • Cronaca

    Il nuovo Dpcm "anti varianti": che cosa cambia fino a Pasqua

  • Economia

    Cattolica, si lavora ad un robot per la potatura dei vigneti

  • Cronaca

    Controllo del territorio e Covid, più pattuglie in strada

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento