menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pd: «Rendere obbligatorie le Ffp2 vendendole a prezzi calmierati»

Il gruppo consiliare dem insiste sull’obbligatorietà delle mascherine Ffp2, suggerendo al sindaco di rivolgersi a Farmacie Comunali Srl per ridurre i costi

Mascherine Ffp2 obbligatorie in città nei luoghi pubblici (uffici, negozi, mezzi di trasporto) al chiuso, il Partito Democratico torna all’assalto. I consiglieri comunali Giulia Piroli, Stefano Cugini, Giorgia Buscarini e Christian Fiazza incalzano nuovamente l’Amministrazione Barbieri, presentando un’altra mozione a riguardo. «Le mascherine di tessuto hanno uno scarso potere filtrante», ricorda il gruppo consiliare dem. «Il sindaco Patrizia Barbieri ha bollato come “spot” l’invito alPd Partito Democratico Piroli Buscarini Cugini Fiazza-2 confronto dimostrando un’indisponibilità che stupisce e rammarica. Il dottor Marco Delledonne, direttore del Dipartimento di sanità pubblica dell’Ausl di Piacenza ha ricordato che “I dati scientifici dicono che le mascherine Ffp2 hanno una migliore indossabilità, essendo più aderenti al viso rispetto alle chirurgiche. Di conseguenza trattengono meglio le particelle di natura virale. Le mascherine chirurgiche, invece, tengono le alette esterne aperte: ciò significa che riescono a trattenere abbastanza efficacemente il cosiddetto droplet, mentre l’aerosol rischia di essere comunque inalato. All’esterno, indossando una chirurgica, non ci sono problemi, se invece una persona si trova in uno spazio chiuso è chiaro che la Ffp2 protegge meglio. (…). Per questo consiglio le Ffp2, purché siano indossate correttamente”».

Il Pd ricorda inoltre che il Comune di Piacenza è socio di maggioranza di Farmacie Comunali Piacentine Srl, che «ha senza dubbio alcuno la possibilità di rivolgersi alle più importanti centrali d’acquisto offerenti condizioni contrattuali tali di calmierare i prezzi delle mascherine Fpp2». Per questo i quattro consiglieri chiedono di avviare un confronto con le autorità sanitarie al fine di valutare l'opportunità di emanare un’ordinanza per l’uso delle mascherine Ffp2 in tutti i luoghi

chiusi, compreso il trasporto pubblico, oltre al contemporaneo divieto di utilizzo delle mascherine di comunità (quelle in tessuto, per intenderci). «Si sostenga un'iniziativa volta a calmierare i costi delle Ffp2 a carico dei cittadini, in coordinamento con Farmacie Comunali srl e le altre farmacie piacentine, accompagnando questa azione con una massiccia campagna di sensibilizzazione all’importanza del corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e dei differenti gradi di tutela che i vari tipi di mascherine garantiscono a chi le indossa».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

social

Bonus vacanze 2021: come funziona?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento