rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Politica

Pensioni, l'assemblea legislativa regionale sollecita il Governo sulla rivalutazione automatica

L’Assemblea legislativa ha approvato all’unanimità la richiesta dei consiglieri Tommaso Foti (Fdi-An), Galeazzo Bignami, Enrico Aimi (Fi) e Antonio Mumolo (Pd) di intervenire sul Governo al fine di dare piena attuazione alla sentenza della Consulta che ha dichiarato incostituzionale il blocco delle pensioni disposto dal Governo Monti. La risoluzione presentata dal centrodestra è stata modificata da due emendamenti del consigliere Mumolo. Il Governo – ha spiegato Tommaso Foti (Fdi-An) – ha dato parziale corso al pronunciamento della Corte costituzionale. È opportuno, pertanto, come già hanno fatto altre Regioni, approvare un atto di indirizzo per chiedere al Governo “l’integrale restituzione degli importi maturati, provvedendo alla piena rivalutazione delle pensioni mediante una restituzione totale degli arretrati e una piena ricostituzione dei trattamenti pensionistici”. Antonio Mumolo (Pd) ha ribadito l’impegno del Pd a sollecitare il Governo “a trovare una soluzione del problema pensionistico il più possibile in linea con il pronunciamento della Consulta, secondo un criterio di gradualità e tenendo conto degli obiettivi di finanza pubblica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pensioni, l'assemblea legislativa regionale sollecita il Governo sulla rivalutazione automatica

IlPiacenza è in caricamento