Mense, il Comune apre un bando da 50 milioni di euro

Il Comune di Piacenza in collaborazione con l'Ausl e la Camera di Commercio ha aperto un bando da 50 milioni di euro spalmato su 6-8 anni e che servirà più di 1 milione di pasti all'anno. I prodotti utilizzati dovranno provenire dal territorio piacentino

Il Comune di Piacenza ha aperto, in collaborazione con l'Ausl e la Camera di Commercio, un bando da 50 milioni di euro spalmato in 6-8 anni per servire 900 mila pasti all'anno alle scuole d'infanzia, elementari, medie inferiori e 500mila circa ai malati dell'ospedale. Il piano sarà costruito nelle prossime due settimane perché il tempo stringe, infatti, come riporta Libertà di oggi, 20 gennaio, a giugno scade scade la fornitura delle mense scolastiche (ora alla Cir di Reggio Emilia) e tra un anno scadrà quella ospedaliera (oggi alla Serenissima Spa di Vicenza). 

IL PROGETTO - L'idea è quell di bandire una gara unitaria con la clausola vincolante che imponga al vincitore di rifornirsi di derrate alimentari nostrane e a chilometri "quasi zero". Il progetto è stato presentato il 19 gennaio in Camera di Commercio dal sindaco Roberto Reggi, affiancato dall'assessore Anna Maria Fellegara e dal direttore generale Massimo Gambardella, insieme al presidente camerale Giuseppe Parenti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PASTI NOSTRANI - Reggi afferma:" Con questa idea si punta sull'eccellenza alimentare locale e sul chilometro zero, oltre a valorizzare una logistica e competenze di cui la città già dispone, come il Centro pasti di La Verza". E Parenti: "E' una opportunità di grandissima rilevanza con grandi benefici: pagamenti certi per i fornitori, la spinta a far bene, anzi sempre meglio, visto che ci espone al giudizio dei propri concittadini, delle famiglie piacentine e naturalmente un significativo volume d'affari".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento