menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piccinini (M5s): «Consiglieri regionali devolvano parte delle indennità»

«Emergenza senza precedenti, ognuno deve fare la propria parte»

I consiglieri regionali devolvano una parte delle indennità percepite dall'insediamento della nuova legislatura fino a quando sarà necessario per fronteggiare l'emergenza coronavirus. È l'impegno che chiede, con una risoluzione, Silvia Piccinini (M5s) agli eletti, agli organi monocratici e ai presidenti di gruppo della Regione, che potrebbero così dare il proprio contributo durante l'emergenza sanitaria ed economica causata dal Covid-19. "Questa emergenza ci coinvolge tutti e ognuno deve fare la propria parte", sottolinea la consigliera. "Siamo di fronte a una situazione senza precedenti, che sta mettendo a durissima prova i sistemi sanitari di moltissimi Paesi, anche quelli, come il nostro, più avanzati, determinando effetti pesantissimi sull'economia e sull'occupazione. Il nostro Paese, e in particolare le regioni del Nord quali l'Emilia-Romagna, sono state e sono in primissima linea, essendo sottoposte a uno sforzo senza pari nella storia repubblicana”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Economia

    Cattolica, si lavora ad un robot per la potatura dei vigneti

  • Cronaca

    Piacenza scongiura la zona rossa: si resta in "arancione"

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Piacenza scongiura la zona rossa: si resta in "arancione"

  • Cronaca

    Il nuovo Dpcm "anti varianti": che cosa cambia fino a Pasqua

  • Economia

    Cattolica, si lavora ad un robot per la potatura dei vigneti

  • Cronaca

    Controllo del territorio e Covid, più pattuglie in strada

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento