menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Putzu (Fi): «Cassinari in via Dante? Si penalizza ancora il centro»

L'intervento del consigliere comunale di Forza Italia Filiberto Putzu sul ventilato spostamento del Liceo Artistico Cassinari da via Scalabrini a via Dante. «Questa scelta della Provincia determinerebbe più danni che vantaggi». Critiche anche al sindaco Dosi

«L'insistenza con cui la “giunta provinciale” – scrive il consigliere comunale di Forza Italia Filiberto Putzu in una nota - del presidente Rolleri propone il trasferimento del liceo artistico Cassinari - dalla storica sede in via Scalabrini all'ex caserma dei Vigili del Fuoco in via Dante-  pone piú di un interrogativo. Il primo é comprendere il ruolo e l'orientamento del sindaco "buono" di Piacenza, e cioé se come al solito Paolo Dosi faccia fare ad altri le scelte giuste (o sbagliate) per la propria cittá. Anche in questa situazione l'atteggiamento del primo cittadino sembra di assoluta retroguardia....

Il secondo interrogativo é capire le motivazioni che giustificherebbero il trasferimento dell’istituto. Motivazioni inerenti il fabbricato ed i costi d'affitto non sembrano insuperabili se solo si verificasse bene la volontá del Seminario Vescovile attuale proprietario dell'immobile. Voci attendibili parlano della disponibilità a continuare ad ospitare il Liceo , a riconcordare un affitto con importo consistentemente ridotto  e alla messa a norma dei locali . L'immobile é del  ‘700 e come ovvio non regolarmente a norma ma con caratteristiche costruttive tali da poter essere adeguate. Si è parlato per questa operazione di una spesa ipotizzabile sui 2 milioni di euro, il che consentirebbe alla Provincia di utilizzare i rimanenti 4,5 milioni per  altri investimenti ben più necessari che il territorio richiede. Anche lo spostamento di una realtá cosí vivace come il Cassinari dal nostro centro cittá -sempre bisognoso di essere tenuto vivo- ad una zona piú periferica inidonea logisticamente suscita forte perplessitá. Dopo le pregresse scelte politiche  che hanno nei fatti penalizzato via Scalabrini, anche la chiusura della scuola superiore determinerebbe più danni che vantaggi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento