rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica

Sondaggi, Patrizia Barbieri davanti per l’agenzia di Alessandra Ghisleri

Per “Euromedia Research” il sindaco uscente otterrebbe il 52% al primo turno contro il 26% di Tarasconi e il 10% di Cugini. Tutti i dati del sondaggio di Ghisleri

Dopo che Katia Tarasconi, candidata sindaco del centrosinistra, ha diffuso il sondaggio che il Pd regionale ha commissionato alla società “Piave”, anche il comitato elettorale a sostegno di Patrizia Barbieri fa uscire dal cassetto l’indagine effettuata. A realizzarla, nei giorni scorsi, è stata l’agenzia “Euromedia Research” di Alessandra Ghisleri.

«Non è nel nostro stile – commenta la decisione di diffondere i dati il comitato elettorale pro Barbieri - partecipare a bracci di ferro sui sondaggi elettorali e ci saremmo ben guardati dal rendere noti i risultati di quello realizzato, nei giorni scorsi, da una delle maggiori sondaggiste italiane, Alessandra Ghisleri, dell’agenzia Euromedia Research, forte di una più che ventennale attività, la cui credibilità è attestata anche dai committenti pubblici che la utilizzano con cadenza settimanale. Avendo diffuso i dati il centrosinistra di quello dallo stesso commissionato, solo per dovere d’informazione verso i piacentini, provvediamo a riassumere i dati di quello eseguito da Ghisleri, precisando che non ci muove di certo alcun spirito di polemica verso chi ha preferito affidare la ricerca a una diversa società, spesso utilizzata dalla sinistra nelle proprie campagne elettorali».

«Ciò detto – aggiunge il comitato - ci preme rendere noto che il quadro politico della nostra città, che esce dal sondaggio di Alessandra Ghisleri, proietta il sindaco Patrizia Barbieri come possibile vincitore al primo turno con un centrosinistra, in affanno, distaccato di oltre 15 punti percentuali. Siamo a oltre due mesi dal voto per cui nessuno di noi si monta la testa per questi dati molto positivi, anzi, ciò che emerge ci dà ancora più energia per condurre, al fianco del nostro sindaco, una campagna serrata all'insegna tanto di una ferma determinazione quanto di un sincero fair play». 

Alcuni aspetti emersi dal sondaggio di Euromedia Research.

Il sondaggio è stato effettuato su un campione di mille persone, tutte maggiorenni, contattate al telefono il 15 e 16 marzo. Con riferimento alla notorietà dei candidati, il sindaco Patrizia Barbieri consegue l’eccezionale risultato del 97%, seguita dai candidati Katia Tarasconi (57%) e Stefano Cugini (49,8%).

Con riferimento alla fiducia conseguita sul totale della popolazione il sindaco Patrizia Barbieri ottiene il 55,8%, seguita dai candidati Katia Tarasconi (28,3%) e Stefano Cugini (18%).

2-48-2

Con riferimento alla domanda rivolta agli intervistati su quale ritenessero lo schieramento vincente nelle imminenti elezioni comunali di Piacenza il 41,3% ha risposto il centrodestra, a fronte del 18,1% attribuito al centrosinistra e all’1,5% all’area sinistra e 5Stelle.

Con riferimento ai risultati conseguiti al primo turno delle elezioni comunali, il sindaco Patrizia Barbieri verrebbe rieletta con il 52,6% dei voti, seguita dai candidati Katia Tarasconi (36,7%) e Stefano Cugini (10.7%), in riferimento a chi ha inteso esprimere la propria preferenza, il 65,5%. Gli elettori indecisi e/o astenuti risulterebbero pari al 34,5%.1-47-5

Qualora anche si dovesse svolgere il turno di ballottaggio, il sindaco Patrizia Barbieri risulterebbe vincitrice con il 56% dei voti, rispetto al 44% della candidata Katia Tarasconi.

Il sondaggio ha preso in considerazione anche le prime sette questioni sui quali il futuro sindaco dovrebbe focalizzarsi:

-       sicurezza 15,9%

-       viabilità 8%

-       stato strade e marciapiedi 7,2%

-       valorizzazione della città 5,8%

-       verde pubblico 5,1%

-       questione lavoro 4,3%

-       iniziative a favore dei giovani 3,4%.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondaggi, Patrizia Barbieri davanti per l’agenzia di Alessandra Ghisleri

IlPiacenza è in caricamento