menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporto pubblico, Pisani (Ln): «Il Comune verifichi le emissioni dei bus»

L'intervento del segretario provinciale del Carroccio: «L’amministrazione comunale di Piacenza esegua verifiche sulle emissioni dei mezzi pubblici e le faccia conoscere alla cittadinanza»

«L’amministrazione comunale di Piacenza esegua verifiche sulle emissioni dei mezzi pubblici e le faccia conoscere alla cittadinanza». Lo chiede la segreteria provinciale della Lega Nord alla luce delle restrizioni per la circolazione dei veicoli privati a diesel, introdotte dal Piano regionale integrato per la limitazione dell'aria (Pair).

«Prima di chiedere ai cittadini di lasciare l’auto in garage - sostiene il segretario del Carroccio provinciale, Pietro Pisani – le istituzioni dovrebbero dimostrare di erogare un efficiente ed ecologico sistema di trasporto pubblico. Sarebbe infatti grave scoprire che chi invoca l’abbandono dell’auto, pur mosso dal nobile fine di migliorare la qualità dell’aria e difendere la salute, propone l’impiego di autobus inquinanti come alternativa al trasporto privato. In questo senso, agli enti pubblici spettano dunque due compiti: il primo è quello del rispetto della trasparenza, il secondo quello di dare il buon esempio. Soprattutto in virtù del fatto che le restrizioni del Pair coinvolgono da quest’anno anche i diesel euro 3: auto non troppo datate che diverse categorie di piacentini, a causa della situazione economica, oggi non possono sostituire con veicoli più moderni. L’amministrazione comunale sia consapevole del disagio che tale provvedimento crea a molte famiglie e dimostri l’effettivo impatto ambientale degli autobus che circolano in città».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento