Altro

Socio della Vittorino da Feltre dal 1942, la storia di Valerio Amorini

Attualmente socio più anziano della società piacentina, è stato probiviro e successivamente vicepresidente per diversi anni

La forza della società Canottieri Vittorino da Feltre è l'unione nel tempo. A testimoniarlo sono i tanti soci che, anno dopo anno, rinnovano la loro presenza all’interno della Vittorino. Valerio Amorini è il socio più anziano, con la società piacentina dal 1942: appassionato di tennis, probiviro e successivamente vicepresidente per diversi anni, considera la Vittorino la 'sua' società. Società che ha visto crescere e che è diventata, negli anni, un luogo familiare dove incontrare i vecchi amici e continuare a vivere le sue atmosfere nel relax dei suoi ambienti oramai diventati così cari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Socio della Vittorino da Feltre dal 1942, la storia di Valerio Amorini
IlPiacenza è in caricamento