Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Roberta Bonatti, inizio 2017 da leone

La piacentina della Salus et Virtus, già campionessa italiana, ha vinto il trofeo Les Ceintures in Francia. Aperitivo per celebrare il successo

 

Un aperitivo per celebrare l’ultimo prestigioso successo della 20enne promessa piacentina del pugilato Roberta Bonatti. 
Già campionessa italiana nella categoria 48 chilogrammi, prosegue il grande momento della giovane pugile della Salus et Virtus con la recente vittoria in Francia: vestendo i colori della Nazionale, ha ottenuto il successo nel “Torneo Montana Belt” aggiudicandosi così il trofeo “LES CEINTURES 2017”.La boxeur allieva del maestro piacentino Alberti e ora nella categoria 51 chilogrammi, ha prevalso sulla tedesca Sarah Bormann. L’abbiamo intervistata alla Boutique del vino che si trova a Piacenza, forse non a caso, in strada Atleti azzurri d’Italia. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento