Venerdì, 19 Luglio 2024
Volley

La Canottieri Ongina a caccia di punti preziosi contro i Miners. Perodi: "Feeling in attacco in crescita, da migliorare muro-difesa"

Il vice allenatore della squadra giallonera fa il punto sui progressi registrati da quest'ultima a poche ore da questo importante match

L'ultima vittoria, conquistata contro l'Imecon Crema, ha consolidato la posizione playoff complice anche i risultati provenienti dagli altri campi, ma in casa Canottieri Ongina ci si guarda bene dal pensare che l'obbiettivo sia raggiunto. Sabato prossimo i gialloneri saranno chiamati a ripetersi in una trasferta, quella contro l'Acv Miners dell'ex Taborda, tutt'altro che agevole.

A fare il punto della situazione, a poche ore dal match, è il vice allenatore della squadra giallonera Fausto Perodi: "E’ stato importante chiudere 3-0  e conquistare tre punti importanti per la classifica, riuscendo anche ad allungare a cinque lunghezze sul terzo posto. Complice l’assenza dell’opposto Miranda per infortunio, abbiamo dovuto scendere in campo con uno schieramento diverso (Caci opposto, Piazzi in banda con Bacca), con il gioco più spostato verso al centro, ma siamo andati un po’ a corrente alternata non riuscendo sempre a sopperire col collettivo".

Sull'avversario: "E’ una squadra giovane, con un opposto (De Giorgio) di livello e nel complesso capace di battere un’ottima squadra come Caselle. Per quanto ci riguarda, siamo in una fase con qualche acciacco fisico e cerchiamo di recuperare la forma migliore. Il nostro gioco? Sta crescendo l’intesa tra palleggiatore e centrali e anche il feeling con Bacca in posto quattro. Dove invece possiamo e dobbiamo far meglio è il muro-difesa se vogliamo competere ai massimi livelli in categoria. Con Gabriele Bruni mi trovo benissimo, è un tecnico molto preparato e una persona corretta e lo stesso vale per il ds Donato De Pascali, rientrato anche lui quest’anno a Monticelli".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Canottieri Ongina a caccia di punti preziosi contro i Miners. Perodi: "Feeling in attacco in crescita, da migliorare muro-difesa"
IlPiacenza è in caricamento