Attualità Calendasco

All'Istituto Longobucco di Calendasco parte il progetto di pet therapy

Gestito dal gruppo “Sereni Orizzonti”, il benessere degli ospiti viene favorito quest’anno anche da questo progetto. Programmati 10 incontri settimanali fino a giugno

Nell’Istituto Longobucco di Calendasco, gestito dal gruppo “Sereni Orizzonti”, il benessere degli ospiti viene favorito quest’anno anche da un particolare progetto di pet therapy. La protagonista assoluta del primo dei 10 incontri settimanali programmati fino a giugno non poteva che essere Morgana, giovane golden retriever condotta dalle educatrici cinofile Marzia e Daniela. Particolarmente docile e affettuosa, è subito entrata in sintonia con gli ospiti della struttura, mettendo in evidenza la sua bravura nell’eseguire i comandi. 

Durante la sessione alcuni esercizi hanno richiesto la partecipazione attiva degli anziani non autosufficienti, che hanno potuto così stabilire un immediato contatto empatico con l’animale attraverso giochi e coccole. L’obiettivo del progetto è infatti quello di accrescere l’autostima degli ospiti dell’Istituto di “Sereni Orizzonti”, con effetti benefici sia psicologici che comportamentali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'Istituto Longobucco di Calendasco parte il progetto di pet therapy

IlPiacenza è in caricamento