Dal 21 ottobre a Coli plastica e barattolame si raccolgono insieme

Differenziare i rifiuti e aumentare la percentuale di raccolta differenziata è l’obiettivo del Comune che, seguendo le linee guida di Atersir, introduce una novità già condivisa da diverse amministrazioni della provincia di Piacenza

Dal 21 ottobre nel Comune di Coli plastica e barattolame (alluminio e metalli) si raccoglieranno insieme. Differenziare i rifiuti e aumentare la percentuale di raccolta differenziata è l’obiettivo del Comune di Coli che, seguendo le linee guida di Atersir, introduce una novità già condivisa da diverse amministrazioni della provincia di Piacenza. 

Per informare la cittadinanza verranno distribuite locandine negli esercizi pubblici e nei luoghi strategici del territorio comunale. Il contenitore utilizzato per plastica e barattolame sarà indicato con specifico adesivo e vi potranno essere conferiti: bottiglie di plastica per bevande, flaconi dei prodotti per l’igiene personale e la pulizia della casa, borsine di plastica, pellicola per alimenti, tappi in plastica, vaschette in plastica o polistirolo per alimenti, piatti e bicchieri in plastica, lattine per le bevande e per l’olio, scatolette, tappi a vite e a corona, vaschette in alluminio per alimenti.

Non andranno invece conferiti: giocattoli, posate in plastica, custodie per cd e dvd, imballaggi o contenitori pieni o molto sporchi (ad es. vasetto pieno di yogurt). A fianco a questa novità il servizio di raccolta proseguirà con le modalità precedenti.

Differenziare i rifiuti e permettere il loro riciclo e riuso è fondamentale per la diminuzione dei rifiuti stessi, nell’ottica di un’economia circolare e di un vivere quotidiano sostenibile. Per informazioni e segnalazioni è possibile contattare il Servizio Customer Care 800 212607 dal lunedì al venerdì 8 - 17 e il sabato 8 - 13 oppure  ambiente.emilia@gruppoiren.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento