Mille click per un sì: il coraggio di sposarsi al tempo del Coronavirus

Sono bastate pochissime ore per Gabriele Mazza e Cristina Pasini per ricevere una conferma alla loro scelta coraggiosa: mille congiunti, tra parenti, amici e perfetti sconosciuti si sono iscritti al loro canale YouTube dove, il 23 maggio in streaming si diranno il fatidico "sì" per sempre

Gabriele Mazza e Cristina Pasini

Sono bastate pochissime ore per Gabriele Mazza e Cristina Pasini per ricevere una conferma alla loro scelta coraggiosa: mille congiunti, tra parenti, amici e perfetti sconosciuti si sono iscritti al loro canale YouTube dove, il 23 maggio in streaming si diranno il fatidico "sì" per sempre. «A metà aprile abbiamo scelto di confermare la data che avevamo già fissato. Dio ci chiama a questo, ad essere coraggiosi, a sposarci». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A causa delle note restrizioni per l'emergenza sanitaria da coronavirus, saranno solo quindici le persone che potranno assistere dal vivo alla celebrazione in chiesa a Rimini, città natale di lei, ma, grazie ad un’idea del piacentino Gabriele, chi vorrà potrà farlo anche su Youtube. Per attivare il canale però servivano mille iscritti. Come fare? In poche ore la notizia è diventata virale e, dall’Africa, Spagna, Francia e da tutt’Italia si è raggiunto il fatidico numero. «Faremo la festa quando sarà possibile. Speriamo in autunno». Siete tutti invitati, si direbbe in questi casi. Ma mille, forse, sono un po' troppi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • Sorprende i ladri in casa, 90enne scaraventata a terra e rapinata

  • «Ho ucciso Leonardo, ma l’ho fatto per difendermi. Chiedo scusa alla famiglia»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento