Volontari della Croce Rossa ancora impegnati al Laboratorio analisi

Continua la collaborazione tra Croce Rossa Italiana e Azienda Usl nell’ambito della lunga emergenza Covid-19

Continua la collaborazione tra Croce Rossa Italiana e Azienda Usl nell’ambito della lunga emergenza Covid19. Il nuovo capitolo della sinergia riguarda l'accoglienza degli utenti che partecipano all'indagine sierologica promossa dal Sistema sanitario regionale. Al Laboratorio analisi dell’ospedale di Piacenza una ventina di volontari, tra effettivi e temporanei, stanno affiancando a rotazione il personale dell’Ausl nelle operazioni di accettazione, supporto alla compilazione del questionario, inserimento e registrazione del consenso per l’attivazione semplificata del Fascicolo sanitario elettronico nonché in tutte le fasi di ricevimento prima del prelievo effettivo. I volontari, coordinati da Pilade Cortellazzi, Giovanni Buttafava e Christian Zaprov, sono stati formati dai professionisti della Direzione amministrativa Rete territoriale, per gestire al meglio tutto il percorso. Alcune delle “tute rosse” sono volontari temporanei, ovvero semplici cittadini che in quest'emergenza hanno chiesto per la prima volta di rendersi utili per Cri pur non avendo avuto esperienze precedenti.

In particolare, grazie alla loro presenza, l’Azienda cerca di potenziare l’attivazione del Fascicolo sanitario elettronico da parte dei cittadini: in questo modo, chi esegue il test sierologico potrà vedere direttamente on line l’esito del proprio esame, insieme a tutti i dati e i documenti sanitari rilasciati dalle strutture del Servizio Sanitario Regionale (SSR), pubbliche e private accreditate.

L’FSE consente infatti di avere un archivio della propria storia sanitaria personale: è una raccolta di documentazione in forma protetta e riservata, consultabile solo attraverso l’utilizzo di credenziali personali.

Si coglie l’occasione per comunicare a coloro che hanno registrato nelle scorse settimane il proprio consenso per l’attivazione semplificata del Fascicolo sanitario elettronico in corrispondenza del test sierologico, ma non hanno ricevuto le credenziali via mail o via SMS, che possono scrivere a fascicolo@ausl.pc.it per completare l’accesso.

Cri_Laboratorio1-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • «Ho ucciso Leonardo, ma l’ho fatto per difendermi. Chiedo scusa alla famiglia»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento