Corteo per la morte dell'operaio alla Gls, il Comune: «Non lasciate le auto in centro»

A seguito della tragica morte di Abd Elsalam Ahmed Eldane, come già annunciato nei giorni scorsi, nel pomeriggio di sabato 17 settembre si terrà una manifestazione sindacale per la quale sono attese 1000-1500 persone nel centro di Piacenza: il percorso

Lascerà del tragico incidente alla Gls

A seguito della tragica morte di Abd Elsalam Ahmed Eldane, come già annunciato nei giorni scorsi, nel pomeriggio di sabato 17 settembre si terrà una manifestazione sindacale per la quale sono attese 1000-1500 persone nel centro di Piacenza.  Il corteo partirà alle 14 da piazzale Marconi  e attraverserà la città con il seguente tragitto: via dei Mille, via Tibini, via Roma, via Consiglio, via Giordano Bruno, via Roma, via Cavour, piazza Cavalli, largo Battisti, via Garibaldi, via Vigoleno, piazzetta Tempio, via Croce, via Garibaldi, largo Battisti, via Romagnosi, via Legnano, via Alberoni.  Per consentire il deflusso del corteo, evitando nel contempo intasamenti del traffico, si invitano i residenti - si legge in una nota del comune - a non lasciare auto in sosta e tutti i cittadini a optare, laddove possibile, per percorsi alternativi per gli spostamenti con mezzi privati.

Si tratta di una manifestazione che in queste ore è particolarmente monitorata dalla questura di Piacenza che sta allestendo un imponente servizio d'ordine e di vigilanza, dopo la serata di tensione che si è vissuta ieri con il blocco della stazione e un corteo improvvisato dai manifestanti che ha bloccato parte della città.

Rimossi i contenitori per la raccolta rifiuti 

Iren informa che in concomitanza di una manifestazione sindacale prevista nel pomeriggio di domani, sabato 17 settembre, per non intralciare il deflusso del corteo, verrà effettuata la rimozione di tutti i contenitori stradali per la raccolta rifiuti posizionati nell'area del centro storico interessata dall'evento. Nel dettaglio, dalle ore 6 di domani mattina verranno rimossi i contenitori di via dei Mille, via Tibini, via Roma, via Consiglio, via Giordano Bruno, via Roma, via Cavour, piazza Cavalli, largo Battisti, via Garibaldi, via Vigoleno, piazzetta Tempio, via Croce, via Garibaldi, largo Battisti, via Romagnosi, via Legnano e via Alberoni.  Si invitano i cittadini a non lasciare a terra i rifiuti e ad attendere il riposizionamento dei contenitori per la raccolta rifiuti che avverrà il prima possibile, al termine della manifestazione.

Variazione del percorso della Camminata per il Giubileo della famiglia e dello sport

Domani, sabato 17 settembre, è in programma il Giubileo della famiglia e dello sport. L’iniziativa è promossa dal Forum delle famiglie, dal Nuovo Giornale, dalla diocesi, dal Coni, dal Csi, dal Comitato Paralimpico e dal Panathlon International nell’ambito della Grande Festa della famiglia. Alle ore 16.30 è in programma il raduno sul Pubblico Passeggio nei pressi di piazzale Genova. Alle ore 17 partirà la Camminata degli sportivi e delle famiglie, dedicata alla memoria dell’imprenditore Luigi Gatti, accompagnata dalla Banda Ponchielli. Cambierà però il percorso a causa della concomitanza della manifestazione organizzata dal sindacato Usb. Gli sportivi e le famiglie passeranno lungo il Pubblico Passeggio e via Giordani, giungendo in piazza Duomo, di fronte alla Cattedrale, attraverso piazza S. Antonino e via Chiapponi. Accolti sul sagrato del Duomo dal vescovo di Fidenza mons. Carlo Mazza e da alcune testimonianze di sportivi - Giacomo Carini e Simone Boiocchi -, i partecipanti varcheranno la Porta Santa. In Cattedrale alle ore 18.30 sarà celebrata la messa presieduta da mons. Mazza e animata dal coro della parrocchia di San Vittore. Al termine, cena in famiglia nei chiostri del Duomo. Alle 21, partecipazione alla serata promossa dalla Banca di Piacenza in piazza Cavalli con il concerto dell’Italian Gospel Choir.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

  • Animale sulla strada, si ribalta con l'auto in un campo: ferito

Torna su
IlPiacenza è in caricamento