Peep, anziana trovata morta in casa. Il marito ricoverato sotto choc

Intervento di vigili del fuoco, polizia e 118 in via Divisione Partigiana Valnure. Vittima di un malore una donna piacentina di 83 anni trovata senza vita sul pavimento della cucina. Il marito 86enne trasportato in ospedale: non è grave

I soccorritori intervenuti in via Divisione Partigiana Valnure

Una donna piacentina di 83 anni è stata trovata morta nella sua abitazione di via Divisione Partigiana Valnure al Peep. E’ accaduto nel tardo pomeriggio del 26 febbraio, quando alcuni vicini hanno chiamato i soccorsi non avendo avuto più notizie né della donna né del marito anziano che abitava con lei. Quando i vigili del fuoco e il 118 sono entrati (sul posto l’ambulanza della Croce bianca e l’automedica) hanno trovato la donna riversa a terra sul pavimento della cucina. Era morta già da ore. Al primo piano hanno trovato il marito, 86enne, in stato di choc. L’uomo è stato trasportato in ospedale per accertamenti ma non si trova in pericolo. Sul posto gli agenti delle volanti, la squadra mobile e la polizia scientifica per i rilievi, ma non vi sono dubbi che la donna sia deceduta per un malore che l’ha stroncata all’improvviso.

polizia soccorso persona vigili del fuoco-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento