menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Piacenza da scoprire dentro e fuori mura"

Sabato 17 e domenica 18 ottobre porte aperte in palazzi, musei e castelli con sconti e agevolazioni per i visitatori di Expo

I tesori e le bellezze storiche, artistiche e architettoniche del territorio piacentino si preparano a vestire l’abito della festa per farsi ammirare dai visitatori di Expo Milano 2015. Sabato 17 e domenica 18 ottobre, infatti, grazie all’iniziativa “Piacenza da scoprire dentro e fuori mura” promossa dal Comune di Piacenza e dalla Banca di Piacenza, con il biglietto d’ingresso dell’Expo sarà possibile visitare gratuitamente alcuni tra i più importanti palazzi di interesse storico della nostra città e, a prezzi scontati, cinque musei cittadini e i dieci castelli piacentini dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza. L’iniziativa, che sarà ripetuta con le stesse modalità e identico programma anche sabato 24 e domenica 25 ottobre, è stata ideata – in collaborazione con Musei Civici di Palazzo Farnese, Museo di Storia Naturale, Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi, Fondazione di Piacenza e Vigevano, Fondazione Palazzo Costa, Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, Collegio Alberoni e Kronos - per promuovere il turismo culturale, per fare marketing territoriale ma anche per creare indotto tra gli esercenti e gli operatori commerciali della nostra provincia. All’interno delle mura cittadine i turisti provenienti dall’Expo potranno visitare gratuitamente Palazzo Gotico, Palazzo Galli, Palazzo Rota Pisaroni e l’Auditorium S. Margherita, Palazzo Costa, il Teatro Municipale e la Sala dei Teatini. Ai Musei Civici di Palazzo Farnese, ai Musei del Collegio Alberoni, al Museo di Storia Naturale, alla Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi e a Kronos – Museo della Cattedrale, basterà invece mostrare il biglietto dell’Expo per usufruire di un ingresso a prezzo scontato. Stessa agevolazione anche per chi volesse visitare i castelli piacentini – Agazzano, Bobbio, Castell’Arquato, Gropparello, Paderna, Rivalta, Rocca d’Olgisio, San Pietro in Cerro, Sarmato e Vigoleno – dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza. Grazie al supporto dell’ATS Piacenza per Expo, l’iniziativa “Piacenza da scoprire dentro e fuori mura” è stata promossa e pubblicizzata nelle ultime settimane alla Zolla piacentina, attraverso la distribuzione di diecimila depliant informativi e con la proiezione di un filmato dedicato a tutti i luoghi di interesse culturale coinvolti in questo progetto. Il programma completo dell’iniziativa – con orari d’ingresso e delle visite guidate, elenco di tutti i siti visitabili e riduzioni previste per musei e castelli – può essere consultato sui siti www.piacerepiacenza.it e www.bancadipiacenza.it Le agevolazioni previste per i visitatori provenienti dall’Expo saranno fruibili anche dai Soci della Banca di Piacenza (sarà sufficiente mostrare all’ingresso la “Tessera Socio”). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento