rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Pontenure

Ricercato internazionale, dieci anni da scontare. Qui per far partorire la moglie

A trovarlo e a portarlo alle Novate una pattuglia di carabinieri della stazione di Pontenure nella serata del 4 ottobre. L'uomo dovrà scontare dieci anni per riciclaggio, associazione per delinquere, e sfruttamento della prostituzione

Ha girato almeno dieci paesi d'Europa in poco tempo eppure nessuno lo aveva mai controllato o se fermato non avevano visto che sulla sua testa pendeva un ordine di cattura internazionale dell'Interpol. A trovarlo e a portarlo alle Novate invece una pattuglia di carabinieri della stazione di Pontenure guidata dal maresciallo Luciano Salatino. In manette è finito un 31enne albanese che dovrà scontare dieci anni di reclusione per riciclaggio, associazione per delinquere e sfruttamento della prostituzione. L'uomo alloggiava in un residence in città con la moglie che è in procinto di partorire. I reati li ha commessi a Nizza dove è stato poi condannato: il 26 luglio 2018 l'emissione del provvedimento. I militari lo hanno fermato nella tarda serata del 4 ottobre durante un posto di controllo in piazza Tre Martiri, sulla via Emilia. «I carabinieri sono stati molto professionali e riconosco in loro un grande fiuto investigativo», ha detto il maggiore Stefano Bezzeccheri, comandante della compagnia di Piacenza. E infatti l'uomo da un primo controllo ai terminali risultava negativo e anche l'auto, una Mercedes a lui intestata, era "pulita", ma qualcosa non tornava e infatti ci avevano visto giusto. Lo hanno portato al comando di viale Beverora dove hanno approfondito i controlli. Dagli accertamenti è emerso che sull'uomo pendeva un ordine di cattura internazionale emesso dall'Interpol. «Probabilmente sapeva di essere ricercato ed è per questo che, negli ultimi mesi, ha girato almeno dieci paesi europei con un visto turistico (valido per tre mesi). Lo stesso che ha utilizzato per entrare nel nostro Paese. Spostandosi ogni settimana aveva meno possibilità di essere controllato e notato fino a quando è incappato però nella pattuglia di Pontenure» hanno fatto sapere dall'Arma. Ora si trova alla Novate e sarà estradato a Nizza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato internazionale, dieci anni da scontare. Qui per far partorire la moglie

IlPiacenza è in caricamento