Nasce a Piacenza Firma, Giovanardi: "No allo sballo "primitivo", sì alle idee"

Presentata in prefettura, alla presenza del sottosegretario Giovanardi, Firma, federazione di associazioni culturali ed artistiche che avrà sede a Piacenza: "Sballo in discoteca è una forma primitiva di divertimento; esistono altri aspetti della musica"

«La realtà musicale negli anni è cambiata in peggio. In passato i nostri grandi esploratori partivano con un bagaglio culturale fatto da nomi come quelli di Verdi e Mozart, oggi gli immigrati extracomunitari che vengono in Italia vedono i nostri genitori danzare sui ritmi tribali dei loro predecessori. Dove? Basta entrare in una discoteca».

UN'OPPORTUNITA' PER I GIOVANI - È ironico il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Carlo Giovanardi (primo a destra nella foto) nel giorno della presentazione in prefettura (alla presenza del prefetto Luigi Viana e del presidente della Provincia Massimo Trespidi) di Firma, la federazione di associazioni culturali e artistiche (promotore il musicista e direttore editoriale di Radiosound Francesco Zarbano) che intendono «dar luce alle idee e agli artisti in erba» che avrà sede nazionale a Piacenza e diramazioni in 110 province dello Stivale. «Una simile iniziativa mi affascina - ha commentato il componente dell'Esecutivo - per le potenzialità che può esprimere». «Mi sembra possa essere - ha sottolineato - un'opportunità per mostrare ai nostri giovani che trasgressione e sballo sono forme primitive di divertimento che non fanno apprezzare aspetti di livello ben superiore».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"LA VERA EMOZIONE NON E' LA DROGA" - In sostanza il sottosegretario, con delega elle politiche per la famiglia, vede in Firma un'occasione per tornare a rilanciare la cultura tra le nuove generazioni. La Federazione è per lui un'iniziativa che può avere un ruolo attivo «contro chi si illude che sia possibile provare emozioni solo bruciandosi il cervello con la droga». Giovanardi si è detto felice di partecipare alla firma dell'atto notarile che conta tra i sottoscrittori anche i nomi dei parlamentari piacentini di centrodestra Massimo Polledri (LN) e Tommaso Foti (Pdl) e ha espresso grande apprezzamento e gratitudine per il lavoro del senatore Spigaroli «che - ha precisato - nella direzione di valorizzare il nostro patrimonio culturale e artistico».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Si è costituito il conducente che ha travolto e ucciso Andrea Ziotti

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Centri commerciali chiusi nel fine settimana

  • Esce illeso dall'auto in fiamme ma vede in cenere la sua Dallara da 200mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento