"Culture per lo sviluppo locale": Vigolzone e la Val Nure si promuovono

Creare sviluppo e prosperità attraverso le "culture" di Vigolzone, della media Val Nure e del Piacentino. Con queste finalità si è costituita nei giorni scorsi l'associazione "Culture per lo sviluppo locale". I dettagli

Creare sviluppo e prosperità attraverso le "culture" di Vigolzone, della media Val Nure e del Piacentino. Con queste finalità si è costituita nei giorni scorsi l'associazione "Culture per lo sviluppo locale", presentata dai fondatori e dall'assessore allo Sport di Vigolzone, Daniele Capitelli, nei locali del Museo della Vite e del Vino (ospitato all'interno dell'azienda agrituristica La Tosa) (nella foto).

Il tesseramento sarà aperto a tutti coloro che saranno interessati realizzare eventi, imprese o progetti che abbiano come obiettivo la valorizzazione delle risorse culturali e del posto, partendo dalla conoscenza del proprio passato per far vivere ancora il territorio. «L'iniziativa - spiega il presidente, Ferruccio Pizzamiglio - nasce da un gruppo di vigolzonesi che amano il proprio territorio e vogliono impegnarsi per valorizzarne le specificità e sostenerne la vocazione turistica. La nostra zona, ben conservata dal punto di vista naturalistico e ricca di storia, merita infatti di essere promossa anche oltre i confini provinciali con il lavoro di Enti pubblici e soggetti privati».

RILANCIARE IL TERRITORIO ATTRAVERSO LE TIPICITÀ LOCALI - Tradizione, cultura, enogastronomia e ambiente saranno dunque il motore per il rilancio dell'economia, in una fase di crisi in cui è improbabile pianificare investimenti rilevanti o grandi insediamenti industriali. Secondo i fondatori, fonte di profitto dovranno allora diventare quelle peculiarità che da sempre sono patrimonio della gente del luogo e che potranno essere messe a disposizione dei numerosi visitatori che dalla Lombardia ogni fine settimana raggiungono la Val Nure. «Non miriamo a una cultura di alto lignaggio - chiarisce Flaviano Celaschi, uno dei soci fondatori-, ma per dare un vantaggio competitivo al territorio puntiamo a quella cultura che prende forma da chi vive qui. Riteniamo possa essere questo l'unico sviluppo possibile per evitare che Vigolzone diventi un paese dormitorio».

TRE PROGETTI IN PARTENZA - Nelle fasi iniziali dell'attività, "Culture per lo sviluppo locale" si dedicherà a tre progetti finalizzati a promuovere le eccellenze del posto. Il primo sarà il "Botteghino di storia e geografia locale", ovvero una ricerca e catalogazione di frammenti di memoria locale, da condividere e conservare. Seguiranno poi il lancio di una fiera-parco a cielo aperto e la predisposizione di un punto vendita dei prodotti tipici da pubblicizzare attraverso un apposito portale web.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL PRIMO EVENTO - L'associazione si farà conoscere l'8 maggio con "Il cantiere delle culture", un incontro dedicato alla presentazione delle numerose iniziative di varia natura che stanno nascendo a Vigolzone grazie ai differenti sodalizi e all'amministrazione comunale, che patrocina l'appuntamento. L'inizio è previsto per le 16 all'azienda La Tosa in presenza delle autorità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento