menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alla Cattolica di Piacenza arriva myCook area

Domenica 17 aprile, dalle 13, uno showcooking inaugura la nuova area myCook all'interno del collegio Sant'Isidoro del campus piacentino. Per pausa, studio e momenti conviviali

«Stiamo lavorando perché i nostri studenti abbiano a disposizione sempre più spazi e strumenti per poter provvedere autonomamente – ma con una adeguata educazione in materia di salute e stili di vita – alla loro alimentazione». 

Così il rettore Franco Anelli ha dato ufficialmente avvio al progetto Alimentazione e Salute, un tavolo di lavoro attorno al quale si sono seduti esperti e professionisti con il compito di portare avanti progetti di ricerca cui seguano azioni concrete attraverso le quali l’Università Cattolica si prende cura dei suoi studenti. 
«In un’epoca in cui l’alimentazione è argomento all’ordine del giorno a qualsiasi livello – ha aggiunto Antonella Sciarrone Alibrandi, prorettore dell’Ateneo e Presidente di EDUCatt (Fondazione per il Diritto allo Studio dell’Università Cattolica) – veicolare un’informazione corretta ed equilibrata diventa sempre più importante, perché nella vita di uno studente la salute e l’equilibrio alimentare sono fondamentali non soltanto per il profitto, ma soprattutto per la crescita della persona, aspetto da sempre fondamentale nella tradizione della nostra università».

Rientra in questo disegno l’inaugurazione della nuova area, allestita da EDUCatt, a disposizione dei collegiali del campus di Piacenza. Si tratta dello spazio antistante la Mensa.7, all’interno del collegio Sant’Isidoro al primo piano, attrezzato con una cucina professionale e tavoli per un totale di 24 posti. Domenica 17 aprile uno showcooking inaugura la nuova area myCook all'interno del collegio Sant'Isidoro del campus piacentino. 
Durante la settimana, a partire dal 18 aprile, quest’area sarà a disposizione di tutti gli studenti per la pausa e per lo studio (come già avviene per le altre aree del self service Mensa.7), mentre il sabato, la domenica e i festivi sarà possibile per i collegiali richiedere l’utilizzo della cucina per eventi e momenti conviviali. 
Il progetto myCook prenderà avvio attraverso tre incontri con uno chef di EDUCatt (cui sarà possibile iscriversi, fino a un massimo di trenta partecipanti, attraverso un’apposita form che verrà resa disponibile online), che, oltre a illustrare le potenzialità delle strumentazioni offerte dalla nuova cucina, darà dimostrazione della preparazione di alcuni piatti tipici della cucina locale. L’utilizzo della cucina per feste ed eventi dovrà naturalmente essere autorizzata di volta in volta dalla direzione del collegio e sarà preceduto da brevi momenti formativi per i richiedenti, che potranno valersi anche di video tutorial sull’utilizzo e la pulizia delle attrezzature.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento