menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consorzio Bonifica, Tar respinge ricorso Confedilizia: «Si voterà regolarmente»

«Azione pienamente legittima e conforme adottata dal Consorzio di Bonifica». La replica di Sforza Fogliani: «Se sarà necessario instaureremo un nuovo giudizio davanti al tribunale»

Il Tribunale amministrativo regionale di Parma ha respinto il ricorso di Confedilizia Associazioni Proprietari Case circa la sospensione delle votazioni del Consglio di ammnistrazione del Consorzio di bonifica di Piacenza. «Tutto regolare dunque - si legge in una nota del consorzio - domenica e lunedì si voterà per il rinnovo degli organi istituzionali. Nella stessa giornata di oggi, contestualmente, è arrivata anche la risposta della Regione Emilia Romagna all'interrogazione presentata dal Consigliere Regionale Tommaso Foti di Fratelli d'Italia concernente la partecipazione al Gal del Ducato del Consorzio, risposta che conferma l'azione pienamente legittima e conforme adottata dal Consorzio di Bonifica». 

L'avvocato Corrado Sforza Fogliani (Lista "Equità per tutti", peraltro non ammessa al voto) ha così dichiarato al riguardo: «I consiglieri Tommaso Foti e Andrea Gabbiani hanno fatto il loro dovere, e lo hanno fatto bene, anche se non può certo far piacere a quelli del Consorzio. Lo dimostreremo nel (nuovo) giudizio di merito davanti al Tar, se sarà necessario instaurarlo. Un passo alla volta, dunque, ma andiamo avanti determinati più che mai, confortati nel perseguire un cambiamento dell'attuale corso del Consorzio da tutti coloro che dal Consorzio sono costretti a pagargli contributi senza neppure saperne il perché, e solo per il fatto che una vecchia legge riconosce al Consorzio stesso il privilegio (ma anche su questo sono in corso approfondimenti) di emettere ruoli esecutivi: così che si deve far causa pe non pagare, invece che per ottenere un pagamento, come persino tanti enti pubblici devono fare».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento