Economia

Consorzio Piacenza Alimentare: vola l’export di qualità

I dati: 228 milioni di euro di fatturato. Sante Ludovico confermato alla presidenza

Vola il valore dell’export dell’agro-alimentare degli associati al Consorzio Piacenza Alimentare, +36,3% nell’ultimo triennio, con una crescita del 13%, mentre quello regionale resta fermo al 6,3, con un fatturato che presenta un valore di 228 milioni di Euro. I settori in maggiore crescita sono il lattiero caseario (32,1 - 48,9 sul triennio) bevande (6,5 - 24,1), carni lavorate (2,9 - 47,1), frutta e ortaggi lavorati e conservati (-1,5 - 18,2). Dati confortanti emersi nell’assemblea annuale che si è svolta nella sede di Confindustria Piacenza e commentati dal presidente Sante Ludovico (confermato nella carica) e dal direttore Daniele Ghezzi.

Entrano nel Cda Stefano Perini come vicepresidente, unitamente ad Alberto Bertuzzi, Paolo Dallagiovanna e Rosaria Maestri, “una squadra giovane- ha chiarito Ludovico- che mi affiancherà in questo momento di importante crescita che va consolidata sui mercati tradizionali (ovvero Europa), come verso quelli per noi più promettenti, come Giappone, Usa e Cina.

Il Consorzio- ha spiegato Ludovico- si rafforza sempre più con l’ingresso di 5 nuovi soci; ha fatto apprezzare Piacenza nel mondo, abbiamo grandi potenzialità e di questo ne siamo consapevoli. Non partecipiamo solo a fiere, ma creiamo lavoro; le nostre scelte sono commisurate alla “taglia” dei nostri associati, proprio per non disperdere energie e risorse che sono il risultato dei nostri sforzi; grazie a questa azione abbiamo fatto “massa critica” e creato rapporti importanti.

E tutto diventa occasione per farci conoscere, per portare i buyers direttamente sul territorio ed alle sue produzioni come faremo in occasione di Cibus con serate dedicate a 8 visitatori americani e 4 cinesi nella consapevolezza che è importante promuovere la qualità del territorio più che il singolo marchio, con le aziende ambasciatrici di Piacenza sui mercati esteri”.

Ludovico ricorda che con il 2016 sarà completato il sito e-commerce e si sta concretizzando una partnership con Amazon ed altri soggetti operanti su questo mercato per operare in tutta Europa. “Con questa squadra, il sostegno di Confindustria e di Campagna amica, possiamo sicuramente migliorare, contando come sempre, soprattutto sulle nostre forze”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consorzio Piacenza Alimentare: vola l’export di qualità

IlPiacenza è in caricamento