Martedì, 21 Settembre 2021
Economia

Green Pass, Coldiretti: «A rischio la vendemmia senza proroga dei permessi dei lavoratori stagionali»

L’allarme lanciato da Coldiretti, che chiede un intervento immediato capace di rispondere alle esigenze delle aziende agricole

«La mancata proroga dei permessi di soggiorno ai lavoratori stagionali extracomunitari già presenti in Italia mette a rischio molte campagne che stanno iniziando in questo periodo, con le imprese che rischiano di trovarsi a ranghi ridotti in un momento delicatissimo della stagione, proprio mentre si discute l’ipotesi di introdurre il green pass sui luoghi di lavoro». Questo è l’allarme lanciato da Coldiretti chiedendo un intervento immediato capace di rispondere alle esigenze delle nostre aziende agricole che sono in un momento della raccolta che rappresenta il frutto del lavoro di un annata agraria.

«Da qui la necessità di prorogare – spiega Coldiretti Piacenza - i permessi di soggiorno scaduti lo scorso 31 luglio almeno fino al 31 dicembre 2021, onde evitare che molti lavoratori siano costretti a tornare nel loro Paese. Parliamo di lavoratori stagionali che ormai da anni si impegnano sul nostro territorio e sono indispensabili per l’attività di molte nostre aziende».

Nel piacentino vengono assunti stagionalmente molti lavoratori sia italiani che stranieri. Ciò che viene ottenuto da mani straniere è poco meno della metà del Made in Italy che i cittadini si ritrovano a tavola. Con il 42% di manodopera extracomunitaria utilizzata dalle nostre aziende nell’anno 2020, se venisse a mancare un numero così alto di personale le aziende si troverebbero in grosse difficoltà.

«Ma per salvare le produzioni Made in Italy occorre anche – aggiunge la Coldiretti – anticipare la pubblicazione del decreto flussi per il 2021 in modo che si possano presentare le istanze per lavoro stagionale già dai primi di settembre e dare la possibilità di poter lavorare nei campi attraverso una radicale semplificazione del voucher “agricolo”. Un provvedimento che interesserebbe almeno 25mila italiani in un momento in cui tanti lavoratori sono in cassa integrazione e le fasce più deboli della popolazione sono in difficoltà».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green Pass, Coldiretti: «A rischio la vendemmia senza proroga dei permessi dei lavoratori stagionali»

IlPiacenza è in caricamento