menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Alma inaugura il 15esimo anno accademico, i salumi piacentini Dop protagonisti del buffet

All'uditorium Paganini di Parma è stata celebrata l’apertura del XV anno accademico di Alma, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana.   La giornata è iniziata con il ricordo di Gualtiero Marchesi che ne è stato rettore dal 2003 al 2017, e come con orgoglio spesso diceva «se Alma è, lo è anche per merito del sottoscritto». L’evento è l’annuale appuntamento che riunisce i soci, il corpo docente, gli studenti e le personalità del mondo istituzionale per tracciare il bilancio dell’anno concluso e disegnare le prospettive future di Alma. Conduttrice dell’evento l’espertissima Francesca Romana Barberini conduttrice e autrice di programmi televisivi di successo che ha interloquito con Enzo Malanca, presidente di Alma, con il direttore generale, il piacentino, Andrea Sinigaglia, e con il direttore didattico Matteo Berti. Ospite d’onore lo chef tristellato Michel Troisgros che gestisce il noto ristorante francese Maison di Roanne. Al termine un curato buffet per tutti i presenti dove primeggiavano i salumi piacentini Dop, molto apprezzati dalle oltre cinquecento persone presenti. In tale contesto tanti hanno ricordato un’altra frase che spesso diceva Gualtiero Marchesi «La coppa piacentina è il più bel salume che esiste. In rappresentanza del Consorzio dei Salumi Dop Piacentini, socio di Alma, la segretaria del Consorzio Lorella Ferrari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

  • Cronaca

    «Quando permetti alla mafia di entrare in casa tua, hai già perso tutto»

  • Attualità

    Un premio di laurea per ricordare Fausto Zermani

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento